Come fotografare ad un livello superiore (recensione)

Come fotografare ad un livello superiore (recensione)

Per una foto indimenticabile, un fotografo deve avere essenzialmente due tipi abilità: quelle tecniche e quelle creative/estetiche. Un fotografo tecnicamente bravo è in grado ad esempio di trovare la giusta esposizione per una foto, di mettere a fuoco correttamente il soggetto e di ottenere la profondità di campo che desidera. Che tu ci creda o no, queste sono le abilità più facili da sviluppare.

Le abilità estetiche invece riguardano la composizione, la scelta dei colori, del tipo di luce, del livello di contrasto. Si tratta di abilità che si affinano nel tempo e che richiedono una partecipazione attiva e convinta da parte del fotografo, nonché di una sensibilità raffinata (o che si raffina nel tempo). Esse sono spesso accomunate ad un talento innato che non si può imparare, si ha o non si ha. Questa convinzione è generalmente sbagliata, come ho già condiviso nell’articolo Possiamo essere tutti fotografi, basta impegnarsi (con metodo).

Come fotografare ad un livello superiore è un libro che ha l’obiettivo di stimolare e guidare i fotografi nella crescita delle abilità estetiche e creative, di allenare l’occhio fotografico. Secondo me, l’obiettivo è pienamente raggiunto. Continua a leggere per capire come questo libro ti può essere utile.

come fotografare ad un livello superiore Titolo: Come fotografare ad un livello superioreAutore: George BarrPagine: 196 

Per chi è questo libro

Come fotografare ad un livello superiore è stato scritto per tutti i fotografi: possessori di compatte digitali, di reflex, di fotocamere analogiche, principianti ed esperti. Infatti, tutti i fotografi hanno la tendenza a concentrarsi unicamente sulle loro abilità tecniche trascurando l’aspetto creativo.

Se sei un fotografo interessato unicamente a scattare delle istantanee ricordo, da tenere per te stesso e non mostrare a nessuno, questo libro per te è inutile.

Se, invece, vorresti poter mostrare con orgoglio i tuoi scatti agli amici, vivere un continuo cammino di crescita artistica nella fotografia, saper comunicare emozioni con le foto e magari, chissà, un giorno vederle pubblicate su una rivista o in una mostra, allora compra immediatamente Come fotografare ad un livello superiore. O, almeno, leggi la recensione fino in fondo.

Cosa offre questo libro

Sei sono i capitoli del libro:

  1. vedere
  2. trovare le immagini
  3. comporre
  4. valutare le immagini
  5. giochi mentali
  6. come fotografare ad un livello superiore.

Nel primo capitolo impari a osservare una foto e capire quali elementi la rendono bella, emozionante, unica. Si parla dei colori, del contrasto, dell’impatto emotivo, del messaggio contenuto, della bellezza: tutti gli elementi che ti servono sia quando valuti una foto scattata, sia quando devi determinare l’inquadratura migliore.

Il secondo capitolo affronta l’annoso problema del trovare ispirazione e soggetti fotogenici. Quante volte sei uscito con la fotocamera e ti è sembrato che non ci fosse nulla da fotografare? Questo capitolo serve proprio ad imparare e a scovare soggetti anche nelle situazioni più banali.

Nel terzo capitolo invece si parla di composizione. L’autore descrive quasi scientificamente come creare dei rapporti efficaci tra gli elementi dell’inquadratura, che comunichino ciò che desideriamo e colpiscano l’osservatore.

Il capitolo sulla valutazione delle immagini, il quarto, è forse il meno interessante. Esso insegna a scegliere le immagini migliori, valutando i giusti aspetti. È utile per affinare il proprio occhio ed eventualmente prepararsi nel modo corretto ad inviare foto per la pubblicazione.

Il quinto capitolo, dal titolo enigmatico, cerca di aiutarti ad affrontare alcune difficoltà “psicologiche” tipiche dei fotografi: la mancanza di ispirazione, la mancanza di tempo, le cocenti ed inevitabili delusioni, la continua necessità (non necessariamente giustificata) di acquistare nuova attrezzatura. Attraverso la sua lunga esperienza, l’autore condivide consigli pratici per superare queste difficoltà.

L’ultimo capitolo fornisce un’utile scala per valutare il proprio livello di abilità insieme ad una serie di modi per identificare in quale livello ti trovi. Infine, vengono presentati i passi necessari per salire da un livello al successivo. Un vero e proprio piano di studi, per certi versi.

Ovviamente, tutti i capitoli sono corredati da numerosissime foto, scattate dall’autore, stampate a mio parere con un’ottima qualità. Sono in genere scatti molto efficaci nell’esemplificare ciò di cui si parla e molto utili per fissare veramente i concetti presentati.

Fossi in te lo comprerei

Ho trovato un unico difetto in Come fotografare ad un livello superiore: la traduzione in italiano ogni tanto ha delle sviste. Questo per dire che non riesco a trovare un motivo per cui un fotografo non dovrebbe leggerlo.

Troppo spesso, tutti i fotografi si concentrano quasi esclusivamente sullo sviluppo delle loro abilità tecniche, ma queste non bastano a creare foto degne di nota. Libri come questo aprono gli occhi e forniscono gli strumenti per imparare finalmente a sviluppare le abilità creative che permettono di distinguere le proprie foto dalla massa.

Per comprare immediatamente il libro, clicca su questo pulsante:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

  • Mirella

    mi hai convinta, lo prenderò! grazie del consiglio!

    • Alberto Cabas Vidani

      Ottima scelta!

      • Mirella

        Grazie, ottimo consiglio! Ho ordinato questo e "Per il fotografo in viaggio" su Amazon, tra una settimana dovrebbero arrivare.

        • Alberto Cabas Vidani

          Ben fatto, spero tu abbia comprato da un mio link ;-)

          • Rinux

            Ragazzo, però i congiuntivi li massacri letteralmente!

          • Alberto Cabas Vidani

            Scusa ma, ho riletto l\’articolo, ho trovato un paio di refusi, ma nulla che abbia a che fare con i congiuntivi.
            A cosa ti riferisci?

          • Rinux

            Mi riferivo semplicemente alla tua risposta all'utente Mirella.

          • Alberto Cabas Vidani

            Aaah, ho semplicemente scritto troppo veloce.

          • Rinux

            La gatta per fare in fretta fece tutti i gattini ciechi! (-:

          • Mirella

            ovviamente! :o)

          • Rinux

            Non essendo pratico delle chat e conseguenti emoticon (lo "smile" a parte), potrei sapere a cosa corrisponde quello da te inserito?
            Insomma, è buono o cattivo?

          • Alberto Cabas Vidani
  • Letto un paio d'anni fa. Ottimo libro.
    Quando l'ho visto in libreria ho provato a sfogliarlo e le foto di esempio non mi piacevano molto semplicemente perchè non le capivo allora ho deciso di comprarlo.
    Dopo averlo letto si passa ad un livello successivo.
    Consigliato :-)

    Gianluca
    My recent post Come fotografare le persone in viaggio senza infrangere la legge

    • Alberto Cabas Vidani

      Esatto, condivido ogni parola!

  • Dalla recensione mi sembra simile al libro "L'occhio del fotografo" che sto leggendo. Bello ma molto complesso, sicuramente da leggere più volte.
    Qualcuno li ha letti entrambi per fare un paragone?
    grazie

    • Alberto Cabas Vidani

      Io ho cominciato l'occhio del fotografo ed entro un paio di settimane dovrei pubblicare la recensione, ti farò sapere.

      • Alberto nel frattempo l'ho comprato anche io, lo sto leggendo e mi piace. Per ora lo trovo più "filosofico" dell'occhio del fotografo, ma probabilmente i consigli pratici arriveranno più avanti..
        Ti sei fatto un'idea delle differenze tra i due libri?

        • Alberto Cabas Vidani

          Non ancora, non sono stato all'altezza della mia promessa :-(
          Per ora non sono riuscito ancora a completare l'occhio del fotografo.
          Il libro è filosofico però si deve essere in grado di mettere in pratica le filosofie per conto proprio. Alcune cose sono difficili o impossibili da rendere pratiche.

          • il leso

            "Alcune cose sono difficili o impossibili da rendere pratiche." cosa intendi per questo????
            io l'ho orinato e stò aspettando che mi arrivi

          • Alberto Cabas Vidani

            Sì, senza leggere il libro è difficile capire. Siccome il libro cerca di insegnare come individuare soggetti fotogenici, come comporre, come usare le forme, complessivamente deve astrarre. Non è, ad esempio, un libro sui ritratti in cui viene spiegato come mettere in posa i soggetti o un libro sull'esposizione in cui si parla di valori per il tempo di esposizione e così via.
            Spero così sia più chiaro.

  • Teto84

    grazie per il consiglio…l'ho appena acquistato anche io!!!

  • Andrea

    Acquistato con scetticismo dato che non credevo tanto al fatto di poter "fotografare ad un livello superiore" solo leggendo dei consigli o metodiche mentali su come porsi nei confronti della fotografia pensando che il talento o lo si ha oppure no.
    Niente dati tecnici, niente tempi diaframmi o valori iso ma solo tantissimi esempi fotografici spiegati a modo su come l'autore ha interpretato ciò che aveva intorno a se e di come imparare a vedere ciò che ci circonda in modo "fotografico" per migliorare il nostro livello.
    Sinceramente per quanto mi riguarda le cose sono migliorate, non sono certo diventato Ansell, ma il mio livello è decisamente migliorato sopratutto per quanto riguarda il trovare cosa e come fotografare ciò che mi circonda.
    Quindi libro consigliassimo.

  • Marco Silva

    L’ho preso in biblioteca avendo letto questa recensione.
    Lo Sconsiglio assolutamente.
    E’ pieno di modi di pensare personali del fotografo che ovviamente sono opinabili alla grande. Secondo me si possono risparmiare i soldi e acquistare i 3 libri di Freeman (Occhio… Mente e Visione) che bastano e avanzano per 30anni di scatti. Non dico che Freeman non dia ogni tanto delle personali visioni ma sicuramente ha cercato di trattenersi molto. Oltretutto anche il titolo (non so quali sia l’originale) mi sembra una buona operazione marketing d’altri tempi: superiore a cosa? c’è foto di serie B? mah..

    • Alberto Cabas Vidani

      Mi dispiace che la tua opinione diverga cosi tanto.
      A me sono piaciuti sia i libri di Freeman che questo. Li trovo comunque complementari, non antagonisti.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni