Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti (Recensione)

Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti (Recensione)

Ogni fotografo, all’inizio del suo percorso scatta solo istantanee, immagini improvvisate. Alcune di queste risultano buone per puro caso, ma un vero fotografo deve eliminare questo fattore casuale.

Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti vuole proprio aiutare a raggiungere tale obiettivo. Sebbene il titolo si riferisca unicamente alla composizione, il libro tratta diversi altri aspetti della fotografia da conoscere per smettere di scattare “semplici istantanee”.

I contenuti

Il libro è lungo poco più di 250 pagine ed è diviso in 10 capitoli. I primi 6 sono stati scritti da Laurie Excell, fotografa naturalista, mentre gli ultimi 4 hanno ciascuno un diverso autore.

Ci sono alcuni elementi comuni a tutti i capitoli, che danno una marcia in più a questo libro rispetto ad altri testi generici.

Innanzitutto ogni capitolo si apre con un approfondimento su un paio di foto stampate a tutta pagina. I pregi di ciascuna foto vengono spiegati dal fotografo, motivandoli.

Ogni capitolo è corredato da numerose foto, tutte corredate dai dati EXIF. Ho trovato la scelta delle foto veramente efficace nell’approfondire le spiegazioni date nel testo.

Infine, tutti i capitoli sono chiusi da una serie di esercizi utili a consolidare i concetti descritti. Si tratta di una caratteristica non comune a tutti i libri di fotografia, quindi un bel bonus.

Il primo capitolo affronta alcune caratteristiche dell’equipaggiamento fotografico, come il crop factor o la lunghezza focale. Una rapida panoramica dei concetti principali che ognuno deve sapere.

Il secondo capitolo spiega un altro argomento che non c’entra con la composizione, ovvero il triangolo dell’esposizione (di cui ho scritto qui). Si tratta di un argomento trattato da migliaia di libri e siti, quindi un po’ superfluo. Ritengo però che la spiegazione sia estremamente chiara e un fotografo principiante la troverà sicuramente illuminante.

Il terzo capitolo parla della luce, non nel senso di esposizione, ma da un punto di vista della quantità, qualità e direzione. Anche qui vengono introdotti i fondamentali in un modo che mi è piaciuto molto. Spesso, anche dopo aver imparato tutte le regole di base, molti fotografi non sanno riconoscere e valutare correttamente la luce e continuano a rimanere delusi dai loro scatti. Questo capitolo fornisce gli strumenti per fare finalmente un salto di qualità.

Il quarto capitolo introduce il primo aspetto esplicitamente legato alla composizione, ovvero l’uso della geometria nelle foto. Si parla dell’uso di linee, curve, ripetizioni orientamento orizzontale o verticale e così via.

Il quinto capitolo dà le basi per usare al meglio il colore. Sono, ad esempio, presentati alcuni interessanti concetti su come abbinare i colori o sul significato dei singoli colori.

Il sesto capitolo tratta invece le relazioni spaziali. Parla quindi di prospettiva, punto di vista, profondità visuale, ecc…

Il settimo capitolo approfondisce il bianco e nero. Il capitolo è impostato in soggettiva, a partire dalla propria esperienza l’autore fornisce i consigli per ottenere il meglio dagli scatti in bianco e nero. Ciò che mi è piaciuto è l’accento posto sulla necessità di creare una foto appositamente per il bianco e nero, perchè non tutti i soggetti vi si prestano.

L’ottavo capitolo approfondisce la composizione nelle foto sportive. Si tratta di un argomento importante, in quanto la velocità e la relativa imprevedibilità dello sport e delle scene di azione introducono nuove sfide per un fotografo. L’autore del capitolo, fotografo sportivo di professione, condisce la spiegazione con racconti significativi e interessanti.

Il nono capitolo spiega come andare oltre la regola dei terzi. Non vengono introdotte nuove regole, più “avanzate”, ma vengono dati suggerimenti (anche a partire dalla storia della composizione) per “inventare” sempre la composizione più efficace.

Il decimo capitolo descrive come lavorare una scena per ottenere la miglior composizione. L’autore spiega come approcciarsi alla composizione, quale atteggiamento avere nei confronti di una scena per cercare il miglior punto di vista.

Giudizio contrastante

Se cerchi un libro che svisceri la tematica della composizione a livello avanzato, questo testo non fa per te.

Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti è un testo che parla sì di composizione, ma anche di altri concetti necessari ad un fotografo principiante o di livello intermedio che vuole avere più controllo sui risultati che ottiene dai suoi scatti.

Nonostante questo “difetto” nel rapporto tra il titolo e l’effettivo contenuto, l’ho trovato un libro scritto bene, in maniera estremamente chiara. Le spiegazioni sono molto efficaci, aiutate da esempi numerosi e azzeccati.

Ti consiglio di acquistare Composizione fotografica da semplici istantanee a grandi scatti se ti trovi spesso a non riconoscere gli elementi che rendono belle le tue foto e vuoi risolvere questo problema. Oppure è un ottimo regalo per chi desidera superare il livello di principiante totale.

Per acquistare il libro, clicca sul pulsante qui sotto:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni