Foto:Box, conoscere e amare i migliori fotografi della storia

Foto:Box, conoscere e amare i migliori fotografi della storia

Per ogni fotografo che vuole andare oltre le foto ricordo, viene il momento di conoscere e studiare i grandi fotografi.

Ma da chi cominciare? Quali sono i migliori? Quali hanno una sensibilità più vicina alla mia o trattano generi a me congeniali e mi permetteranno quindi di imparare di più?

Io mi sono trovato a pormi queste domande perché di fotografi importanti degni di approfondimento ce ne sono tantissimi, ma certo alcuni possono aiutarmi più di altri il mio apprendimento.

Esistono diversi approcci per individuare gli autori più giusti da studiare: chiedere agli amici fotografi, indagare su Internet, visitare qualche mostra, rivolgersi ai cari vecchi libri.

Io ne ho trovato uno ancora migliore: leggere un libro che introduca decine e decine di fotografi fondamentali e da questo partire per un approfondimento di alcuni di loro. Il libro di cui parlo è Foto:box.

Se non hai già conoscenza dei personaggi più importanti nella storia di della fotografia, ti consiglio assolutamente questo libro per avere una panoramica accurata. Ma non solo, Foto:Box ti farà comprendere quanta creatività e quanta potenza comunicativa ci può essere in ogni genere fotografico e in ogni singolo scatto.

Se non ti fidi di questo consiglio, leggi il resto di recensione e sarai d’accordo con me.

I contenuti

Come ben evidenzia la copertina, in Foto:box, trovi 512 pagine, 250 fotografie, 210 fotografi.

Proprio così: 512 pagine, 250 fotografie, 210 fotografi. Un’enormità, secondo me. Ma sappiamo bene che la quantità non è nulla senza un’adeguata qualità. E anche questa non manca.

Le foto sono suddivise per generi: reportage, guerra, ritratto, nudo, donna, viaggio, città, parte, moda, stile life, sport, natura. Ciascuna foto occupa una pagina, mentre la pagina alla sua sinistra riporta una descrizione e una breve biografia dell’autore. In questo modo è sempre possibile ritornare con gli occhi alla foto mentre si legge il testo relativo.
Il contenuto delle descrizioni e variegato. Talvolta riportano un’analisi della foto, altre volte no. È sempre presente invece una descrizione più generale dell’attività dell’autore, delle sue principali tematiche, delle scelte artistiche che lo caratterizzano o di importanti episodi della sua vita.

Indipendentemente dal contenuto, tutte le descrizioni trasmettono conoscenze preziose di grande arricchimento per il lettore. Tutte dedicano grossa attenzione alla parte artistica della fotografia, alle vicende che l’hanno ispirata, ai talenti in gioco. Gli aspetti tecnici vengono totalmente trascurati, descriverli non è lo scopo di questo volume.

Attraverso le descrizioni e le biografie si possono apprezzare anche le vite avventurose, la dedizione, il dinamismo e lo spirito di iniziativa dei fotografi trattati. Forse l’unico difetto che ho riscontrato in alcune delle descrizioni, una minima parte, è un’eccessiva retorica. Ciò però potrebbe dipendere da una mia sensibilità personale, già in passato mi è accaduto di trovare retoriche le analisi di opere d’arte in vari campi.

Un libro per i veri amanti della fotografia

Box in inglese vuol dire scatola, Foto:box è come una scatola piena di oggetti preziosi, uno scrigno del tesoro. Le foto contenute hanno un valore inestimabile: sanno tutte essere fonte di grande ispirazione. Oltretutto, come ci si poteva aspettare, la qualità della stampa è assolutamente perfetta, verrebbe voglia di scattare le pagine e incorniciarle (non fatelo a casa).

Per me, la lettura di Foto:box è stata avvincente quasi quanto quella di un romanzo. Dopo aver letto la descrizione di una foto e averla osservata approfonditamente non vedevo l’ora di girare pagina per scoprire che sorpresa mi veniva riservata. Ed ho imparato quanta arte ci possa essere negli scatti di qualsiasi genere, anche se si tratta di foto per pubblicità di moda o di “semplici” nature morte.

Anche le storie dei fotografi protagonisti del libro sono di grandissimo esempio e motivazione. Risulta evidente che molti di loro hanno saputo essere nel posto giusto al momento giusto, proporsi con i tempi e alle persone giuste, prendersi i rischi necessari, innovare, interpretare al meglio lo spirito del tempo.

Dei 210 fotografi presentati in Foto:box alcuni mi hanno colpito maggiormente, li ho sentiti più in sintonia con me. Ora so quali voglio approfondire e avere come riferimento. E in futuro, man mano che la mia fotografia cambierà, potrò ritornare sulle pagine del libro e rivalutare autori che ora mi attraggono di meno.

Per acquistare subito il libro, clicca sul pulsante qui sotto:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

  • Un altro libro interessante per avere una vasta panoramica sui fotografi famosi, tra l'altro dal costo molto contenuto, è "Fotografia del XX secolo" (http://tinyurl.com/6xqja8z).
    Il formato non è grande, ma è possibile ammirare/studiare senza grossi problemi le foto proposte. A seconda della fama del fotografo si trova a corredo un testo più o meno lungo per farci capire meglio quello che stiamo osservando.

    • Alberto Cabas Vidani

      Se l'hai letto vorresti recensirlo per FotoComeFare?

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni