Imparare a fotografare dai fotografi del National Geographic: non sarebbe bello?

Imparare a fotografare dai fotografi del National Geographic: non sarebbe bello?

Prova a immaginare: hai appena acquistato la tua nuova, fiammante fotocamera digitale. Non una punta e scatta tutta automatica e basta. Si tratta di una compatta avanzata con i controlli manuali, o di una bridge o addirittura di una reflex digitale.

Quindi, non vedi l’ora di cominciare a sfruttare le potenzialità del tuo nuovo giocattolo, ma con te hai solo il manuale. Ti serve qualcuno che ti guidi, che ti insegni i primi rudimenti.

A chi ti rivolgerai: al tuo amico sedicente fotografo? Al corso di un fotografo a caso di cui non sai nulla? O ad un fotografo del National Geographic?

Dando per scontato che tu sia sano di mente, immagino che la tua scelta ricadrebbe sulla terza opzione. Allora ti consiglio di acquistare Guida pratica alla fotografia con i grandi reporter di National Geographic, fa al caso tuo, ti insegnerà con semplicità e chiarezza a cominciare a sfruttare veramente la tua macchina fotografica.

Una guida completa e ben scritta

Lo so, lo so, un libro non si avvicina minimamente al consiglio ricevuto di persona o a un buon corso in presenza. Però, con un buon libro si possono saltare molti passaggi, arrangiarsi a creare delle buone basi rapidamente e chiedere i consigli o pagare i corsi solo per approfondire aspetti più avanzati. Se poi gli autori sono esperti fotografi e scrittori, è difficile sbagliare.

Guida pratica alla fotografia con i grandi reporter di National Geographic trasuda effettivamente una consumata abilità nella scrittura. Proponendosi come guida completa tratta molti argomenti, quindi il rischio di creare confusione sarebbe stato forte. Invece, il testo è estremamente scorrevole, divulgativo ma non superficiale, sufficientemente chiaro per capire come mettere in pratica i preziosi suggerimenti forniti.

Il libro è costituito da 9 capitoli. I primi tre si soffermano sull’uso della fotocamera e sulle tecniche, partendo dalle basi necessarie ad un totale neofita della fotografia fino a trucchi più avanzati (per esempio come usare il tempo di esposizione per ottenere particolari effetti di mosso) o a consigli da applicare in particolari ambiti (ad esempio nella fotografia notturna o ritrattistica). Questi capitoli sono praticamente un corso intensivo che tratta tutti gli argomenti basilari ed insegna come applicarli: esposizione, composizione, impostazioni della fotocamera, caratteristiche degli obiettivi e così via. Accompagnati dalla necessaria pratica, possono veramente condurre un principiante volenteroso dall’usare solo le impostazioni automatiche ad ottenere finalmente le prime foto come le desidera.

Il quarto capitolo per me è stato interessantissimo, parla del viaggio fotografico del fotografo Robert Clark munito solamente di un cellulare. Questo capitolo è la prova che per fare belle foto non è necessaria una fotocamera stratosferica, ma che invece l’occhio, lo spirito di osservazione, l’interpretazione della luce sono le abilità fondamentali da sviluppare. Un esempio di grande ispirazione.

Si prosegue poi con un capitolo sul fotoritocco, di cui mi ha stupito l’esaustività. Vengono infatti percorse tutte le elaborazioni più tipiche a cui un fotografo ricorre per migliorare le proprie foto, come ad esempio i livelli o la maschera di contrasto. Ci sono riferimenti diretti ai comandi da usare in Photoshop e Photoshop Elements, probabilmente i software di fotoritocco più citati ed usati. Le osservazioni sono comunque estendibili agli altri programmi analoghi. Un totale neofita del fotoritocco, una volta letto questo capitolo, può installare Photoshop e sapere direttamente dove mettere le mani per applicare i miglioramenti più comuni alle sue foto.

Il sesto capitolo contiene utili consigli sulla stampa, soprattutto per chi vuole stampare da solo le proprie foto.

Il capitolo successivo riassume la storia della fotografia, dalla nascita ad oggi. L’ho trovato un excursus veramente interessante, utile per arricchire la propria cultura fotografica.

L’ottavo capitolo parla invece di come usare lo scanner, uno strumento forse in declino negli ultimi tempi. A chi fosse interessato, però, questo capitolo dà molti consigli pratici per fare scansioni perfette, sia da negativo che da stampa.

Nel nono capitolo si trova una guida all’archiviazione, problema che tutti prima o poi si trovano ad affrontare. Sono descritte le buone pratiche e gli strumenti, sia hardware che software, per archiviare, mettere al sicuro e gestire la propria collezione fotografica.

L’ultimo capitolo invece fa una carrellata di alcuni progetti in cui impiegare in maniera alternativa le proprie foto, come la stampa su dolci o su tessuti.

Il libro è chiuso da una lunga lista contenente siti di riviste e case editrici, ma anche workshop, mostre, organizzazioni e borse di studio. Veramente ricco di informazioni utili.

È quasi inutile sottolineare che Guida pratica alla fotografia con i grandi reporter di National Geographic è corredato da numerose splendide foto di grande ispirazione, scattate dai fotografi del National Geographic.

Un bonus da non sottovalutare sono poi i profili di vari fotografi sparsi lungo i capitoli. Ciascun profilo introduce le caratteristiche salienti dell’attività di un fotografo e fornisce i riferimenti per approfondire. Dallo studio dei migliori si può imparare molto e questi profili danno gli spunti giusti per sapere chi e cosa cominciare a studiare.

Per chi è questo libro?

Guida pratica alla fotografia con i grandi reporter di National Geographic è il libro giusto per i principianti. Come accennato sopra, un perfetto neofita, in possesso di una fotocamera con qualche comando manuale, può sfruttare le nozioni e i consigli spiegati chiaramente, per “sgrezzarsi” e cominciare ad usare la fotocamera consapevolmente. Inoltre, grazie a questo libro saprà da dove cominciare con il fotoritocco e la gestione delle foto.

Un fotografo con un po’ di esperienza probabilmente apprezzerà il capitolo di Robert Clark e la storia della fotografia, ma trarrà poco vantaggio dal resto del libro, a meno che non si sia mai interessato di fotoritocco e di archiviazione delle foto.

Quindi, Guida pratica alla fotografia con i grandi reporter di National Geographic è un’ottima guida introduttiva da acquistare se hai appena comprato la tua prima fotocamera oppure da regalare a qualcuno che l’abbia appena fatto.

Acquista immediatamente il libro su Amazon.it, cliccando qui:




Nota: se vai su Amazon a partire dai link sul mio sito, Amazon mi darà una commissione percentuale su tutti gli ordini effettuati in quella visita. Tu comunque non pagherai nulla di più. Questo non vuol dire che consiglio determinati libri solo perchè ho un rientro: ti suggerisco solo cose che ritengo valide.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

  • mario

    Vi ringrazio molto per gli ottimi consigli, bravi continuate cosi Mario Forgione

    • Alberto Cabas Vidani

      Non c'è di che!

  • Andrea

    Ottimo libro veramente a 360°, nonostante copra tutte le situazioni ogni aspetto della fotografia è sempre curato e ben spiegato senza tralasciare niente, con molte foto e schemi di esempio.
    Spesso in questi libri "tuttofare" si trova di tutto ma alla fine tutto è trattato con superficialità mentre in questo libro si possono veramente trovare degli spunti o soluzioni davvero entusiasmanti.
    Il viaggio fotografico con il cellulare di Clark mi ha lasciato perplesso per la sua semplicità e veramente porta a riflettere su cosa voglia dire "fotografare" e capire ciò che vogliamo ottenere dalle nostre foto e questo non dipende dalla nostra attrezzatura che potrà aiutarci ad ottenere il risultato voluto ma certamente non ci permetterà di ottenerlo se non lo avremo chiaro nella nostra mente.

  • Marco

    Ciao, vorrei regalare un libro alla mia ragazza che è appassionata di fotografia ma ha bisogno di approfondirne la tecnica ed ha appena iniziato ad usare una reflex, mi consiglieresti questo libro o il ” Libro completo…” di Freeman?

  • Nancy

    c’è una nuova edizione in giro… 2014! Secondo lei quale è migliore quella del 2011 o 2014? che differenze ci sono?

    • Alberto Cabas Vidani

      Purtroppo non ho modo di leggere la nuova versione. Forse con una ricerca su Google si trova qualcosa.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x