Recensione de “Il libro completo della fotografia digitale”: introduzione alla fotografia e al fotoritocco

Recensione de “Il libro completo della fotografia digitale”: introduzione alla fotografia e al fotoritocco

Cerchi libri di fotografia? Dai un’occhiata alla pagina dei libri di fotografia da leggere, dove raccolgo le recensioni e i consigli sui libri che conviene avere.

Dirò la verità: di solito mi tengo lontano dai libri che hanno nel titolo parole come completo, definitivo, totale. Infatti, di solito questi libri si pongono degli obiettivi impossibili da raggiungere. Un argomento vasto come la fotografia digitale, che include sia concetti riguardanti lo scatto sia l’elaborazione delle foto, il fotoritocco, non può essere trattato in maniera completa in non solo libro. Per questo di solito preferisco libri focalizzati (come Understanding Exposure, che tratta solo l’esposizione).

Il libro completo della fotografia digitale, di Michael Freeman, all’inizio mi aveva quindi insospettito, ma una volta letto l’ho trovato molto interessante e soprattutto utile per avere una panoramica sulla fotografia e sul fotoritocco. Infatti, probabilmente l’aspetto più interessante del libro è come l’autore ritenga inscindibile il connubio tra le tecniche usate per scattare e quelle per valorizzare e rielaborare le foto, allo scopo di meglio veicolare i propri messaggi.

Il contenuto del libro

Il libro è diviso in quattro sezioni, ciascuna composta da capitoli, a loro volta suddivisi in singoli argomenti, ciascuno trattato su due pagine. Questa suddivisione, secondo me, rende il libro molto digeribile, facilmente consultabile anche in un secondo momento quando si vuole andare a recuperare un’informazione. Aver dedicato esattamente due pagine a ciascun argomento, rende il libro una specie di raccolta di schede pronte per la rapida consultazione. È un po’ la stessa cosa che succede nei tre volumi ne Il libro della fotografia digitale, di cui ho già scritto la recensione.

La prima sezione è intitolata “Strumentazioni”. Essa parla in primis, ovviamente, delle fotocamere e digitali, reflex e non, e delle loro caratteristiche, introducendo in maniera concisa ma efficace i concetti di lunghezza focale, esposizione, crop factor, ecc. Accanto a queste, però, vengono trattati anche altri strumenti di cui un fotografo digitale non può fare a meno, come il computer, il monitor, la stampante. Per alcuni, le informazioni riguardo a questi strumenti risulteranno ridondanti, ma chi si avvicina per la prima volta alla fotografia digitale, anche semplicemente provenendo dalla fotografia analogica, ne trarrà sicuro vantaggio.

La seconda sezione parla invece del software. Essa serve per avere un’infarinatura iniziale di quali tipi di software sono utili, in certi casi necessari, ad un fotografo digitale. È una sezione breve che però introduce alcuni concetti di base ricorrenti nel fotoritocco di cui è necessario conoscere il significato. Ad esempio, viene affrontato un discorso generale sugli strumenti di selezione, che permettono di isolare parti di una foto, che sono comuni a tutti programmi di fotoritocco e chiunque si troverà prima poi ad utilizzare (ad esempio per eseguire ritagli o modifiche localizzate). Vengono introdotti anche i canali e i livelli, altri due argomenti che un fotografo deve comprendere, indipendentemente dal software che usa per elaborare le foto.

La terza sezione è dedicata alle tecniche. Esse si presenta in maniera molto originale, in quanto combina le descrizioni delle tecniche di ripresa con quelle di fotoritocco, da usare in un determinato genere fotografico o per un determinato soggetto. Ad, esempio nelle pagine dedicate ai ritratti si parla sia della scelta del giusto obiettivo, del tipo di luce da prediligere, di come usare il flash, che degli strumenti per eliminare gli occhi rossi, ritoccare piccoli difetti del viso, evidenziare il colore degli occhi, migliorare la resa dell’incarnato e così via.

L’ultima sezione, piuttosto breve, parla degli strumenti e delle buone pratiche che un fotografo deve avere quando è sul campo a fotografare. Si parla quindi, ad esempio, degli strumenti portatili di archiviazione delle foto, dell’editing quotidiano e di come comportarsi al meglio quando si fotografano eventi.

Per chi è questo libro

Due sono le categorie di persone che secondo me traggono maggior vantaggio dalla lettura de Il libro completo della fotografia digitale.

I primi sono i fotografi principianti o neofiti che hanno poche o nessuna conoscenza della fotografia digitale. Grazie questo libro, avranno una panoramica piuttosto completa di ciò che è possibile fare con la fotografia digitale e impareranno numerosi concetti di base assolutamente imprescindibili. Inoltre, anche chi sa già qualcosa di fotografia ma è un principiante del fotoritocco, grazie a questo libro potrà imparare il gergo del fotoritocco, quali sono le operazioni tipiche che si devono fare per ottenere determinati risultati, e i nomi degli strumenti che di solito si utilizzano. I numerosi esempi proposti riguardano per la maggior parte Photoshop, di gran lunga il programma di fotoritocco più diffuso e conosciuto, quindi si riveleranno sicuramente molto utili.

Sicuramente, però, l’autore ha scritto il libro avendo in mente anche i fotografi abituati alle fotocamere analogiche che vogliono passare al digitale. Nel testo sono frequenti le analogie tra il mondo analogico a quello digitale, proprio per aiutare chi non ha ancora mai scattato in digitale a comprendere i vantaggi di questo mondo e a introdurcisi in maniera indolore e soprattutto proficua.

Conclusione

Personalmente, l’aspetto che ho apprezzato di più di questo libro sono gli esempi dell’utilizzo di PhotoShop. Nessuno diventerà un drago del fotoritocco dopo aver letto questo libro. Tuttavia, questi esempi insegnano ad individuare quali strumenti e quali tecniche applicare a seconda dei risultati che si vogliono ottenere. Infatti, in ogni esempio, l’autore parte ponendosi uno scopo preciso e poi descrive gli strumenti e le tecniche da usare a quello scopo. Lo ritengo un approccio estremamente utile per insegnare non l’uso di un preciso programma, ma le tecniche generali del fotoritocco.

Per acquistare direttamente il libro, clicca sul pulsante qui sotto:

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

  • Rinux

    Se al posto di "nessuno diventerà un drago del fotoritocco" ci metti "nessuno diventerà un mago del fotoritocco", vedrai che 'suonerà' meglio.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni