statistiche
Guarda un fotografo all’opera sui ritratti con luce artificiale, a casa tua

Guarda un fotografo all’opera sui ritratti con luce artificiale, a casa tua

Su questo sito ho recensito parecchi libri sulla fotografia, alcuni dei quali veramente ottimi. Ma siccome la fotografia è una cosa che si pratica dal vivo, vedere un fotografo in azione, invece che leggere solamente le sue parole, ti permette di capire molto meglio.

Di solito ciò si può fare solamente ai workshop ma sai bene che un workshop costa molto molto di più di un libro. Esiste un compromesso?

Certo, esistono i videocorsi, ma in italiano sono un po’ una rarità. Però, se ti interessa la fotografia di ritratto in studio, sei fortunato.

FotografiaProfessionale.it ha appena pubblicato un videocorso sulla fotografia di ritratto in studio con il flash: Consigli luminosi per ritratti illuminanti. È un videocorso registrato in uno studio fotografico, in cui puoi vedere il fotografo docente in azione, mentre imposta le luci, interagisce con i soggetti e scatta.

Questo corso mi ha veramente impressionato, perché, mostrando per filo e per segno le azioni del fotografo, insegna tantissimi segreti della fotografia di ritratto in studio, che potresti imparare solamente in un workshop, ma ad un prezzo decisamente inferiore.

videocorso ritratto flash

Cosa imparerai da questo corso

Consigli luminosi per ritratti illuminanti dura 3 ore ed è dedicato per il 90% all’impostazione delle luci nel ritratto in studio.

All’inizio è presente una doverosa parte introduttiva, che ti insegna i fondamenti necessari. Infatti, la prima parte è dedicata a spiegarti le 5 caratteristiche della luce e ad alcuni consigli utili nel ritratto, concetti base sulle pose e su come mettere a proprio agio il soggetto.

La seconda parte è dedicata a mostrarti l’effetto della rotazione di una singola fonte di luce attorno al soggetto. Impari così alcuni semplici schemi di luce classici.

Qui si apprezza  già la superiore efficacia del video. Infatti, il docente sposta la sorgente di luce dal vivo, così puoi vedere come cambia il suo effetto sul viso della modella, che tipo di ombre crea. Ovviamente, il docente non manca di sottolineare gli aspetti più importanti, vantaggi e svantaggi dei diversi posizionamenti.

La parte restante del corso è dedicata principalmente ad analizzare diversi allestimenti di luci in studio. La terza parte inizia con un’introduzione sulla nomenclatura, necessaria per una spiegazione più snella nel seguito. Ti viene quindi spiegato il nome delle diverse sorgenti in base al loro ruolo nella foto.

Seguono quindi 7 schemi di luci, dimostrati su un modello, una modella o entrambi. Tutti tranne uno sono costituiti da più di una luce.

La cosa interessante è che ti viene mostrato come ogni singola luce contribuisca al risultato finale. Ovvero, la presentazione dello schema di luci comincia accendendo solamente la luce principale e poi via via ti viene mostrato il contributo dato da ogni luce aggiuntiva.

Questo passaggio di scomposizione dello schema di luci è estremamente formativo. Un errore tipico dei principianti è quello di impostare più luci tutte in una volta, senza aver ben capito cosa debba fare ciascuna. Invece, l’approccio corretto consiste nel posizionare e configurare la luce principale (o le luci principali nei rari casi in cui ce ne sia più d’una) e poi aggiungere le altre, dando a ciascuno il proprio ruolo (sfondo, capelli, riempimento, ecc.).

La discussione di ciascuno schema di luci è accompagnata ovviamente da considerazioni sulla potenza di ogni sorgente di luce. Per ogni schema, vengono scattate diverse foto e mostrate in tempo reale. In alcuni casi puoi anche vedere come varia la situazione aggiungendo un pannello riflettente o assorbente (bianco o nero).

Inoltre, il docente fa uno sforzo esplicito nel mostrare come interagire con il modello o la modella. L’interazione con il soggetto è un fattore fondamentale nel ritratto, quanto la scelta delle luci o della lunghezza focale.

Per chi è questo corso

Consigli luminosi per ritratti illuminanti ti insegna esclusivamente come usare le luci in studio, in una serie di situazioni che si presentano molto frequentemente. Non aspettarti quindi consigli sulla composizione o su come impostare la fotocamera.

Questo corso, quindi, non è dedicato ai principianti della fotografia, non ti insegna ad usare la fotocamera. È però sicuramente dedicato ai principianti dell’illuminazione da studio.

Se sei un fotografo amatoriale e stai muovendo i tuoi primi passi nella fotografia di ritratto con luce artificiale, questo corso fa per te. In 3 ore ti permetterà di saltare un sacco di passaggi, insegnandoti tutte le basi e mostrandoti schemi di luce che userai nel 90% dei tuoi scatti.

Se sei o stai diventando un fotografo professionista e vuoi introdurre tra i tuoi servizi il ritratto con luce artificiale, questo corso fa anche per te. Applicando ciò che apprenderai qui sarai in grado di realizzare ritratti in studio (o in location ma con luce artificiale) che potranno tranquillamente comparire sulle copertine delle riviste.

Un grosso difetto?

A me Consigli luminosi per ritratti illuminanti è piaciuto molto e l’avrai capito da questa recensione. A parte qualche sbavatura, ho trovato principalmente un unico grosso difetto.

Tutti gli schemi luce sono realizzati usando attrezzatura professionale da studio: luci, aste e softbox. Perciò, ti potrebbe venire il sospetto che ciò che ti viene insegnato non possa essere replicato a casa o senza un grosso budget.

Avrei apprezzato che qualche schema fosse presentato usando i flash a slitta. Infatti, Scott Kelby, nel suo libro Illumina, scatta, ritocca, fa proprio questo, ti indica come puoi riprodurre gli allestimenti con i “normali” flash a slitta.

Ciò non implica, però, in nessun modo, che il corso serva solo a chi ha a disposizione attrezzatura professionale da studio. Gli schemi luce sono replicabili tranquillamente con flash a slitta.

Ciò che devi imparare dal corso sono i posizionamenti delle luci rispetto al soggetto e allo sfondo, le potenze relative delle varie luci (ad esempio, la potenza della luce sullo sfondo rispetto alla principale) e come vengono diffuse (ovvero, quali softbox vengono usate). Poi devi tradurre ciò che hai visto dalle luci da studio ai flash a slitta.

Conclusioni

Se ti interessa il ritratto da studio con il flash Consigli luminosi per ritratti illuminanti è un corso che sicuramente ti consiglio. Non è molto lungo ma, come ti dicevo, presenta un pacchetto ricco di insegnamenti.

Il punto dolente è il prezzo, che normalmente è molto elevato. Il corso costa 118,34€, ma durante l’anno ci sono vari periodi di promozioni in cui è abbondantemente scontato. Per non perderti le promozioni, ti consiglio di iscriverti alla mailing list di FotoComeFare, usando il modulo in fondo all’articolo.

Questo è il prezzo per la versione download. C’è anche quella in DVD ma costa di più e non sarebbe saggio acquistarla.

Per acquistare il corso, clicca qui: http://www.fotografiaprofessionale.it/prodotti/consigli-luminosi-per-ritratti-illuminanti_CAB.html. Ti troverai su una lunga pagina, scorri fino in fondo per le opzioni di acquisto.

Modalità di pagamento e consegna

Puoi pagare con bonifico bancario, Paypal, carta di credito o PostePay:

logo paypal carte di credito1

Una volta effettuato il pagamento, ti arriverà un’email con il link per il download (o ti verrà spedito a casa il DVD).

Se acquisti questo videocorso, percepisco una commissione che non grava sul prezzo da te pagato. Aiuterai così a mantenere questo sito attivo e gratuito. Grazie infinite anticipatamente.

Autore: Alberto Cabas Vidani

Alberto è il creatore di FotoComeFare e l'autore della maggior parte degli articoli. Fotoamatore appassionato, condivide le sue conoscenze in maniera da renderle il più possibile comprensibili a fotografi di qualsiasi livello.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le consocenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


There is no custom code to display.

Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Subscribe to our mailing list

* indicates required Indirizzo email *