Sfida fotografica “Abbandono”: la foto vincitrice ed il prossimo tema

Sfida fotografica “Abbandono”: la foto vincitrice ed il prossimo tema

L’ultima sfida fotografica ha avuto come soggetto l’abbandono. Mi è piaciuto vedere foto molto diverse tra loro. Ho trovato le interpretazioni più disparate del tema.

Una di queste è la foto vincitrice. La scena è “casalinga” e normale. Non si assocerebbe istintivamente ad un tema triste come quello dell’abbandono. Invece, anche una scena così semplice nasconde dei significati. E anche la post-produzione azzeccata aiuta.

Il nome del vincitore di questa sfida è Michele. Complimenti! Ecco la sua foto:

sfida-fotografica-fotocomefare-abbandono

Ecco come Michele ci racconta la sua foto:

Sono Michele, vivo a Matera e fotografo per passione. Ringrazio i votanti per la scelta ed Alberto per l’opportunità di metterci sempre in gioco.

La fotografia è comunicazione ed il tema dell’abbandono si prestava a diverse interpretazioni. La mia “piccola” ispirazione è venuta per caso.

Ho sorpreso mia figlia giocherellare con il mio cellulare (cosa vietata!) ed “abbandonare” la sua barbie “preferita” lì sul tavolo. Pareva animata, quasi a desiderare l’ultimo abbraccio…

Ho scattato.

Preferito il bianco-nero ed un po’ di contrasto in più, una leggera vignettatura per maggiore drammaticità ed un taglio che inducesse l’osservatore a portare lo sguardo dalle braccia della bambola, alla bambina.

Dati dello scatto: ISO 200 – nikon 85mm f/4 – 1/125 mano libera. Corpo macchina: D700

Il mio sito per chi volesse guardarlo è: micophotography.it

Il tema della prossima sfida

Come premio, Michele ha potuto scegliere il tema della prossima sfida fotografica. Eccolo qui:

Mercato

Per partecipare a questa nuova sfida e conoscere il regolamento e le scadenze, clicca qui: Sfida fotografica: Mercato.

In bocca al lupo!

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque. Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un'intera redazione. Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Fotografia no stress!

Iscriviti alla mailing list e ricevi la guida alla fotografia passo passo via email. E' gratis!

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Fotografia no stress!

Via email, la nostra guida gratuita alla fotografia:

  • impari ciò che ti serve, nell'ordine giusto, 
  • non perdi tempo andando per tentativi,
  • crei rapidamente foto come le vuoi tu.

Inserisci la tua email qui sotto

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi la Privacy Policy.

x

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni