Ottenere un bello sfocato è spesso l’obiettivo di molti fotografi. Riuscire ad ottenerlo al momento dello scatto è meglio e ci sono diverse tecniche per farlo (come puoi leggere nel mio articolo su come ottenere lo sfocato).

Però, talvolta l’attrezzatura o la particolare situazione in cui ci troviamo a fotografare ci impediscono di applicare queste tecniche. Allora, possiamo “barare”, intervenendo in post-produzione.

Realizzare in Lightroom uno sfocato artificiale che sia credibile e di qualità è effettivamente difficile, se non impossibile, e richiede molto tempo e un lavoro certosino. Grazie ad un plugin è però possibile farlo in maniera semplice e veloce, con risultati di elevata qualità. Parlo di Alien Skin Bokeh 2.

Grazie a questo plugin si possono aggiungere sfocature realistiche, ma anche totalmente irrealistiche e creative. Inoltre, si può simulare anche lo zooming. Ecco due esempi di foto trattate con Alien Skin Bokeh 2:

alien skin bokeh 2alien skin bokeh 2

Per scoprire le interessanti funzionalità del plugin, leggi la mia recensione e guida su LightroomCafe: Sfocature dell’altro mondo con Alien Skin Bokeh 2.

Vuoi saperne di più su Lightroom? Allora ti consiglio il mio Corso completo di Lightroom 5, 11 ore e mezza di video tutorial per imparare tutto su Lightroom. Per maggiori dettagli clicca qui.