Per una foto indimenticabile, un fotografo deve avere essenzialmente due tipi abilità: quelle tecniche e quelle creative/estetiche. Un fotografo tecnicamente bravo è in grado ad esempio di trovare la giusta esposizione per una foto, di mettere a fuoco correttamente il soggetto e di ottenere la profondità di campo che desidera. Che tu ci creda o no, queste sono le abilità più facili da sviluppare.

Le abilità estetiche invece riguardano la composizione, la scelta dei colori, del tipo di luce, del livello di contrasto. Si tratta di abilità che si affinano nel tempo e che richiedono una partecipazione attiva e convinta da parte del fotografo, nonché di una sensibilità raffinata (o che si raffina nel tempo). Esse sono spesso accomunate ad un talento innato che non si può imparare, si ha o non si ha. Questa convinzione è generalmente sbagliata, come ho già condiviso nell’articolo Possiamo essere tutti fotografi, basta impegnarsi (con metodo).

Come fotografare ad un livello superiore è un libro che ha l’obiettivo di stimolare e guidare i fotografi nella crescita delle abilità estetiche e creative, di allenare l’occhio fotografico. Secondo me, l’obiettivo è pienamente raggiunto. Continua a leggere per capire come questo libro ti può essere utile.

come fotografare ad un livello superiore Titolo: Come fotografare ad un livello superioreAutore: George BarrPagine: 196 

Per chi è questo libro

Come fotografare ad un livello superiore è stato scritto per tutti i fotografi: possessori di compatte digitali, di reflex, di fotocamere analogiche, principianti ed esperti. Infatti, tutti i fotografi hanno la tendenza a concentrarsi unicamente sulle loro abilità tecniche trascurando l’aspetto creativo.

Se sei un fotografo interessato unicamente a scattare delle istantanee ricordo, da tenere per te stesso e non mostrare a nessuno, questo libro per te è inutile.

Se, invece, vorresti poter mostrare con orgoglio i tuoi scatti agli amici, vivere un continuo cammino di crescita artistica nella fotografia, saper comunicare emozioni con le foto e magari, chissà, un giorno vederle pubblicate su una rivista o in una mostra, allora compra immediatamente Come fotografare ad un livello superiore. O, almeno, leggi la recensione fino in fondo.

Cosa offre questo libro

Sei sono i capitoli del libro:

  1. vedere
  2. trovare le immagini
  3. comporre
  4. valutare le immagini
  5. giochi mentali
  6. come fotografare ad un livello superiore.

Nel primo capitolo impari a osservare una foto e capire quali elementi la rendono bella, emozionante, unica. Si parla dei colori, del contrasto, dell’impatto emotivo, del messaggio contenuto, della bellezza: tutti gli elementi che ti servono sia quando valuti una foto scattata, sia quando devi determinare l’inquadratura migliore.

Il secondo capitolo affronta l’annoso problema del trovare ispirazione e soggetti fotogenici. Quante volte sei uscito con la fotocamera e ti è sembrato che non ci fosse nulla da fotografare? Questo capitolo serve proprio ad imparare e a scovare soggetti anche nelle situazioni più banali.

Nel terzo capitolo invece si parla di composizione. L’autore descrive quasi scientificamente come creare dei rapporti efficaci tra gli elementi dell’inquadratura, che comunichino ciò che desideriamo e colpiscano l’osservatore.

Il capitolo sulla valutazione delle immagini, il quarto, è forse il meno interessante. Esso insegna a scegliere le immagini migliori, valutando i giusti aspetti. È utile per affinare il proprio occhio ed eventualmente prepararsi nel modo corretto ad inviare foto per la pubblicazione.

Il quinto capitolo, dal titolo enigmatico, cerca di aiutarti ad affrontare alcune difficoltà “psicologiche” tipiche dei fotografi: la mancanza di ispirazione, la mancanza di tempo, le cocenti ed inevitabili delusioni, la continua necessità (non necessariamente giustificata) di acquistare nuova attrezzatura. Attraverso la sua lunga esperienza, l’autore condivide consigli pratici per superare queste difficoltà.

L’ultimo capitolo fornisce un’utile scala per valutare il proprio livello di abilità insieme ad una serie di modi per identificare in quale livello ti trovi. Infine, vengono presentati i passi necessari per salire da un livello al successivo. Un vero e proprio piano di studi, per certi versi.

Ovviamente, tutti i capitoli sono corredati da numerosissime foto, scattate dall’autore, stampate a mio parere con un’ottima qualità. Sono in genere scatti molto efficaci nell’esemplificare ciò di cui si parla e molto utili per fissare veramente i concetti presentati.

Fossi in te lo comprerei

Ho trovato un unico difetto in Come fotografare ad un livello superiore: la traduzione in italiano ogni tanto ha delle sviste. Questo per dire che non riesco a trovare un motivo per cui un fotografo non dovrebbe leggerlo.

Troppo spesso, tutti i fotografi si concentrano quasi esclusivamente sullo sviluppo delle loro abilità tecniche, ma queste non bastano a creare foto degne di nota. Libri come questo aprono gli occhi e forniscono gli strumenti per imparare finalmente a sviluppare le abilità creative che permettono di distinguere le proprie foto dalla massa.

Per comprare immediatamente il libro, clicca su questo pulsante: