Diventa uno scienziato del colore in Photoshop con un videocorso

Diventa uno scienziato del colore in Photoshop con un videocorso

Per te, fotografo o fotografa, correggere il colore può significare due cose:

  • cercare di rendere i colori di una foto verosimili, più vicini possibile alla scena che i tuoi occhi hanno visto,
  • trasformare i colori di una foto per veicolare un preciso messaggio (ad esempio scaldare i colori di una scena estiva soleggiata).

Gli strumenti e le tecniche per ottenere entrambi questi scopi nei programmi di fotoritocco spesso coincidono.

Il videocorso Cromie perfette affronta la correzione del colore delle foto da entrambi punti di vista, ovvero la resa di colori realistici e la creazione di effetti particolari. Vediamo insieme di cosa parla.

Correzione colore Photoshop videocorso

 A chi è dedicato questo corso?

Cromie perfette descrive le tecniche applicabili in Lightroom e Photoshop, ma la gran parte del corso è destinato proprio a questo secondo software.

Come gli altri videocorsi prodotti da FotografiaProfessionale.it, anche questo insegna tecniche da professionisti ma non è indirizzato solo ai professionisti. Infatti, le spiegazioni sono molto chiare e ogni tecnica è spiegata passo passo, senza dare per scontato nulla.

Quando salta qualche dettaglio, il docente rimanda comunque ai tutorial gratuiti che lo spiegano. Inoltre, non serve avere una lunga esperienza in Photoshop per riuscire a seguire le istruzioni.

Quindi Cromie perfette è indicato anche per i principianti del fotoritocco e di Photoshop in particolare.

Le tecniche che imparerai sono usate dal docente per i lavori che esegue su commissione, ad esempio su fotografie di moda. Concluso il corso, perciò, avrai tutti gli strumenti necessari al controllo completo del colorenelle tue foto, sia che tu voglia renderle più realistiche possibile, sia che tu voglia trasformarle in maniera creativa.

I contenuti

Il corso dura complessivamente un’ora e mezza e la prima parte del corso, molto breve, è dedicata a Lightroom. In questa parte, viene spiegato come correggere le dominanti, ovvero quelle “sfumature” di colore che in certe foto alterano tutti i colori, come il blu-azzurro che si ha direttamente dopo il tramonto.

Poi, il docente applica alcune tecniche per alterare i colori in maniera creativa, come la divisione toni. È interessante come ad ogni modifica venga mostrato come rivedere le modifiche precedenti, visto che il loro peso nella foto è cambiato.

La parte del video corso dedicata Photoshop è decisamente più succosa. Ecco, in breve, gli argomenti trattati:

  • gli strumenti di controllo da usare per valutare il colore in una foto misurare l’effetto delle modifiche apportate in maniera scientifica,
  • quale o quali sono gli spazi colore da usare per facilitare il lavoro e garantire i risultati migliori,
  • come valutare la gamma dinamica, sia dal punto di vista del contrasto che dal punto di vista del colore,
  • la correzione cromatica usando le curve negli spazi colore RGB e Lab,
  • correzione e rimozione delle dominanti (come in Lightroom),
  • correzione di dominanti estreme, molto evidenti, attraverso il miscelatore dei canali,
  • correzione selettiva dei colori, attraverso la modifica dei singoli componenti di ciascun colore dell’immagine,
  • sostituzione di un colore con un altro (un casco rosso viene trasformata non casco azzurro),
  • correzione dei toni della pelle, con indicazioni su quali sono i migliori valori,
  • uso dei canali e dei diversi metodi di fusione per evidenziare aspetti particolari della foto,
  • alterare ombre e luci.

Come vedi, sono molti argomenti, che comunque hanno diverse intersezioni tra loro. Ciò che risulta evidente dalla visione del corso è la possibilità in Photoshop di operare in maniera veramente scientifica, soprattutto usando lo spazio colore Lab.

Infatti, usando questo e altri strumenti, il docente insegna esattamente come interpretare i valori mostrati in Photoshop quando si valutano le immagini e quali valori devi ottenere per correggere o alterare i colori a tuo piacimento.

Come ho detto all’inizio, le tecniche spiegate servono sia per garantire colori realistici, sia per elaborare in maniera creativa le foto. Infatti, il docente mostra esempi di entrambe le applicazioni.

Il mio giudizio

Cromie perfette mi ha dato la stessa impressione che ho avuto nel corso Tecniche avanzate per il ritocco del bianco e nero, ovvero mi è sembrato di spiare le tecniche segrete di un professionista all’opera. Le tecniche spiegate sono veramente avanzate, non si limitano mai alla regolazione di qualche semplice cultore combinata magari all’applicazione di un automatismo.

Al contrario ogni tecnica combina sapientemente diversi strumenti. Il bello è che il docente rende tutte le procedure estremamente lineari, spiegando i motivi di ciascuna sua scelta. In questo modo hai la possibilità di replicare le sue azioni con cognizione di causa.

Penso che Cromie perfette sia un corso in grado di aprirti veramente la strada verso il controllo scientifico dettagliato del colore nelle tue foto, indipendentemente dal genere fotografico che pratichi e dal tuo livello di esperienza.

Per comprare il videocorso clicca qui: http://www.fotografiaprofessionale.it/prodotti/cromie_perfette_CAB.html

Modalità di pagamento e consegna

Puoi pagare con bonifico bancario, Paypal, carta di credito o PostePay:

Che cos'è PayPal

Come per tutti i corsi di FotografiaProfessionale.it, esiste anche la versione in DVD, ma è più costosa e non ne vedo la convenienza.

Se acquisti questo videocorso, percepisco una commissione che non grava sul prezzo da te pagato. Aiuterai così a mantenere questo sito attivo e gratuito. Grazie infinite anticipatamente.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque.
Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un’intera redazione.
Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni