Il ritratto è probabilmente il primo tipo di foto che hai scattato quando hai preso in mano la macchina fotografica. Alzi la mano chi non ha mai scattato un selfie.

È un genere fotografico apparentemente semplice e istintivo. Oggi viviamo nell’era dei social e, tra immagini di profilo e foto realizzate a parenti e amici, nel ritratto ci cimentiamo praticamente tutti. Lo smartphone ti permette di avere una fotocamera sempre con te e basta un click e il ritratto è fatto.

Tu però sei un fotografo e non puoi permetterti di realizzare foto come realizzano tutti gli altri, ovvero improvvisata e di un gusto spesso discutibile. Sei d’accordo?

Corso di fotografia di ritratto“, di Mark Jenkinson, è il libro di cui ti voglio parlare oggi.

Non importa che tu sia un fotografo alle prime armi o con esperienza. E non importa che tua abbia una costosa reflex o una fotocamera più economica. Se vuoi finalmente realizzare dei ritratti “da copertina”, allora questo libro è proprio quello che stavi cercando.

In questo articolo ti illustrerò le caratteristiche di “Corso di fotografia di ritratto” e, soprattutto, potrai capire se il suo contenuto è adatto alle tue esigenze.

Cosa imparerai da questo libro?

Corso di fotografia di ritratto” ha innanzitutto un sottotitolo: “Teoria, pratica e tecniche: guida essenziale ad uso dei fotografi”. Quindi la sua missione è chiara: darti tutti gli elementi utili per arrivare a realizzare un ritratto di alto livello.

Questo manuale offre un corso strutturato nell’arte della fotografia di ritratto, partendo da un esame di cosa sia il ritratto e concludendo con alcuni consigli per trovare lavoro nel settore.

Partendo da alcuni cenni storici, analizza la definizione stessa di ritratto, ne passa in rassegna tutte le varianti e spiega chiaramente come raggiungere il risultato migliore.

Le lezioni ti accompagnano passo per passo tra i principi e le tecniche fondamentali di questo genere fotografico.

Grazie a “Corso di fotografia di ritratto” imparerai innanzitutto gli schemi di illuminazione.

Partendo da una foto, infatti, il manuale offre una rappresentazione schematica di come è stata posizionata l’attrezzatura del fotografo al momento dello scatto. Per questo, Mark Jenkinson si avvale dell’uso di disegni ma anche di ricostruzioni reali di set fotografici.

Naturalmente non tutto ruota intorno alla fotografia da studio. Infatti molto corposa è la parte dedicata alla luce ambiente.

Per aiutarti ulteriormente, partendo dai portfolio di alcuni fotografi, ti vengono svelati anche i metadati dei loro scatti, come ISO, diaframma, lunghezza focale, ecc. In questo modo potrai immediatamente capire quale tecnica si nasconde dietro ritratti eccezionali.

Infine, ampio spazio viene dato anche alla postproduzione, sia attraverso Lightroom che Photoshop. Nel capitolo dedicato al fotoritocco, ti verranno svelati una serie di “trucchi da esperti”, come il ritocco cosmetico, l’attenuazione di rughe e la sostituzione dello sfondo.

Un riassunto del libro

Qui ti parlerò più analiticamente delle sezioni che compongono “Corso di fotografia di ritratto” in modo che tu possa renderti perfettamente conto della struttura del corso stesso.

Vuoi ottenere un ritratto più o meno drammatico? Primo piano o ambientato? Vuoi sfruttare al massimo la luce naturale o vuoi avvalerti di luci artificiali?

Per ogni genere di ritratto, quindi, viene analizzato il contesto e la tecnica, suggerendo e consigliando la migliore soluzione per ottenere il risultato che desideri.

Ecco, comunque, l’indice:

1 – Cos’è un ritratto?
2 – Scegliere e usare l’attrezzatura
3 – Luce e illuminazione
4 – Composizione e contesto
5 – L’ABC del computer
6 – Fotografia in studio
7 – Fotografia ambientata e in esterni
8 – Interviste
9 – Diventare professionisti

Completano il manuale la “Lista dell’attrezzatura” e i “Profili dei fotografi” citati nel libro, oltre ad un glossario e a un indice analitico.

Grande apprezzamento merita la sezione sui consigli per diventare professionisti. Nel panorama didattico fotografico, molto raramente mi è capitato di trovare suggerimenti su questo argomento così delicato.

Questo libro fa per te?

Quando ho aperto “Corso di fotografia di ritratto” per la prima volta, sono stato subito attratto da una frase in terza pagina, che faceva da didascalia ad una foto: “sfruttare la luce per creare atmosfera”.

In quel preciso istante ho capito che era esattamente quello che cercavo: un libro che mi spiegasse come usare a mio vantaggio la luce per ottenere foto emozionanti e non semplici scatti del viso di una persona.

Il pubblico a cui si rivolge questo manuale è quello del fotografo che vuole finalmente apprendere, in modo serio, i principi della fotografia del ritratto, partendo dalle basi ma fino ad a ottenere un risultato professionale.

Io ho apprezzato soprattutto l’approccio didattico dell’autore: Mark Jenkinson non vuole insegnarti solo la tecnica in maniera fredda e meccanica, ma vuole farti capire innanzitutto cosa cerchi da un ritratto, fornendoti poi i mezzi necessari per arrivare al risultato finale.

Riassumendo, direi che questo libro fa per te se:

• Sei un fotografo alle prime armi e hai bisogno di conoscere questo genere fotografico, affidandoti a basi solide;
• Sei un fotografo “avanzato”, ma vuoi approfondire la tecnica, per arrivare ad ottenere risultati di alto livello;
• Sei carente nella fase di post produzione e vuoi scoprire trucchi e segreti per dare un aspetto finalmente “da copertina” ai tuoi ritratti;
• Vuoi lanciarti nel mondo del professionismo, ma non sai letteralmente da dove iniziare.

Questo libro non fa per te se:

• Sei un professionista navigato ed affermato nel campo della fotografia ritrattistica;
• Ti accontenti di scattare selfie col cellulare e non ti interessa andare oltre.

Conclusioni

Solitamente amo i libri che vanno al nocciolo della questione. “Corso di fotografia di ritratto” mi ha conquistato soprattutto per questo: ti fornisce le giuste conoscenze tecniche ma non si perde in tecnicismi eccessivi che, diciamolo, annoiano maledettamente, girando intorno al problema.

Trovo sia anche un regalo eccezionale da fare ad un amico che ha la passione per la fotografia, che smanetta con la sua fotocamera ma si lamenta di non poter seguire un corso costoso. Qui troverà tutto quello che gli serve e ti ringrazierà a lungo, credimi.

Su Amazon il libro costa 18,70 euro. Leggendo le recensioni, vedrai confermati tutti i pregi che ti ho elencato. Puoi comprarlo direttamente da qui: