“Tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri”, come scrisse una volta un certo Sig. Orwell. Se fosse stato un fotografo avrebbe forse sostutuito la parola animale con la parola obiettivo.

Per quanto riguarda ciò che un obiettivo può fare, sono tutti uguali. Il loro unico fine è di mettere a fuoco la luce davanti a noi su un sensore o pellicola situati dentro la nostra macchina fotografica. Oggi, comunque, daremo un’occhiata a quello che rende un obiettivo più uguale degli altri.

La lente

Come la maggior parte delle cose nella vita, le lenti variano a seconda della qualità. Le lenti migliori, ciò che si trova negli obiettivi professionali top della gamma, hanno una moltitudine di vantaggi: più alto livello di costruzione, materie prime di qualità più elevata e ovviamente i rivestimenti.

Spesso vedrai che gli obiettivi hanno uno o più acronimi riportati sul barilotto. Alcuni di questi acronimi indicano quali rivestimenti sono stati applicati alla superficie della lente. I rivestimenti vengono introdotti per migliorare la qualità dell’immagine riducendo il flare, i riflessi sia interni che esterni ed accrescere contrasto e colore. Spesso troverai che gli obiettivi di migliore qualità hanno svariati rivestimenti.

Il design

Il design degli obiettivi è una caratteristica ingegneristica altamente complicata. Il fatto è che il design dell’obiettivo in kit non ha semplicemente niente a che vedere con il design degli obiettivi professionali di alto livello.

Gli obiettivi di alto livello tendono ad avere più elementi, numero di lenti individuali, in più gruppi. Questo numero di combinazioni è stato progettato per ridurre i tipici effetti di distorsione a cuscino, a botte e l’aberrazione cromatica. Oltre a questo, la complessiva manifattura degli obiettivi di alto livello tenderà ad essere in metallo invece che di plastica per il barilotto e ad avere anelli per lo zoom e il focus molto più rifiniti. Questo permette al fotografo di avere un controllo più preciso dell’obiettivo.

AF-S VR Zoom-NIKKOR 70-300mm f/4.5-5.6G IF-ED
Modern lens design is highly complex. Photo by James Lee

Velocità obiettivi

Un’altra importante caratteristica in cui alcuni obiettivi eccellono su altri è la massima apertura o velocità dell’obiettivo.  Gli obiettivi kit hanno aperture tra f4 e f5 mentre gli obiettivi zoom professionali si aggirano intorno a f2.8, se non ancora più aperti.

Questo ha 2 importanti vantaggi, la possibilità di scattare fotografie in condizioni di luminosità più scarsa senza alzare la velocità della pellicola o ISO e la possibilità di avere una profondità di campo inferiore. Un ulteriore fattore che distingue gli obiettivi zoom di fascia alta è che generalmente avranno un apertura fissa, cioè la possibilità di tenere la massima apertura mentre si zooma. Ciò è spesso improbabile con gli zoom più economici.

Focale fissa vs. Zoom

Mentre molti preferiscono usare obiettivi zoom, di fatto gli obiettivi a focale fissa tendono nella maggior parte dei casi ad avere una qualità di immagine migliore dell’equivalente zoom. La ragione principale di questo è che la costruzione ottica non deve essere così complicata, essendo necessari meno elementi e gruppi di elementi.

Un effetto collaterale del design semplice degli obiettivi a focale fissa è la significativa maggior apertura massima rispetto all’equivalente zoom, oltre al fatto di essere molto spesso significativamente più economici.

Per un confronto tra lenti e focale fissa e zoom ti consiglio questi due articoli: Perchè scegliere un obiettivo zoom? e Perché gli obiettivi a focale fissa sono migliori?.

FOR SALE!
Prime lenses require less complex elements. Photo by Derrick Austinson Photog

Bokeh

Il concetto di Bokeh è forse più strano della parola stessa. Parola di origine Giapponese, Bokeh è un termine usato per descrivere la qualità estetica della parte sfocata dell’immagine.

Ora, se ciò può sembrarti una cosa soggettiva, potresti avere ragione, ma il semplice fatto è che alcuni obiettivi a grandi aperture producono un bellissimo effetto sfocato mentre altri no. Sta a te decidere se gradisci il Bokeh di un particolare obiettivo.

Bokeh Butterfly
Bokeh changes with different lenses. Photo by Agnisoonu K

Distanza minima di messa a fuoco

Un altro vantaggio degli obiettivi di alta qualità è la possbillità di mettere a fuoco soggetti più vicini rispetto all’equivalente obiettivo più economico. Questo è particolarmente rilevante quando usiamo un teleobiettivo a focale fissa o zoom: ti accorgerai che in alcuni casi sarà praticamente impossibile avvicinarsi abbastanza al tuo soggetto.

La qualità degli obiettivi che userai sulla tua macchina avrà un diretto effetto sulla qualità finale dell’immagine. Se scatti solo per esporre le foto su uno schermo allora l’obiettivo in kit sarà probabilmente sufficiente.

Tuttavia, se cerchi di arrivare a risultati di qualità più elevata, ti accorgerai presto che non tutti gli obiettivi sono uguali. Obiettivi di livello più alto non solo ti daranno immagini di qualità migliore, ma ti apriranno le porte ad un maggior numero di possiblità creative attraverso gli strumenti di una minore profondità di campo e un Bokeh migliore.

Potrai pensare che non valga la pena di spendere soldi per comprare un obiettivo migliore, ma pensala così: gli obiettivi hanno una vita tecnologica molto più duratura. Mentre la tua macchina potrà essere obsoleta tra 2 anni, un obiettivo di buona qualità durerà 20 anni o più. A patto che la casa produttrice della macchina fotografica di tua scelta mantenga la stessa montatura, quel costoso obiettivo sarà sicuramente valso la spesa.

Articolo di Jason Row, liberamente tradotto dall’originale: http://www.lightstalking.com/what-makes-one-lens-better-than-another/