Se fotografi in digitale, devi fare fotoritocco (o post-produzione fotografica). Questo vale soprattutto se hai fatto l’ottima scelta di scattare in RAW.

Certi interventi sulle tue foto possono essere fatti solo con Photoshop. Però, sai bene che non si tratta di un programma facile. Gli strumenti disponibili sono numerosissimi e non è ovvio come usarli al meglio, anche per alcuni interventi “quotidiani”.

Così, se vuoi usare Photoshop devi guardare ore di tutorial su internet e procedere spesso per prove ed errori. Morale: non solo devi spendere un sacco di tempo a elaborare le foto, ma prima ti servono ore solo per imparare come fare.

E quando avrai tempo di fotografare?

Per ridurre il tempo dedicato al fotoritocco e riconquistare il tempo per fotografare, il mio consiglio è questo: impara rapidamente come usare Photoshop al meglio, in modo da sapere dove mettere le mani per ottenere i risultati che desideri e farlo velocemente.

Perciò, con questa recensione ti voglio consigliare il Corso completo di Photoshop CC 2014. Si tratta, come dice il titolo, proprio di un videocorso completo. Seguendolo dall’inizio alla fine, imparerai tutto quello che ti serve per usare Photoshop sulle tue foto e sfruttarne completamente il potenziale.

Andiamo quindi con la recensione.

Cosa imparerai dal corso completo di Photoshop CC 2014

Photoshop CC è la versione “Creative Cloud” del noto programma, che segue la versione CS a cui ci eravamo abituati. Tra le due versioni, non ci sono stati cambiamenti cruciali. Perciò in gran parte questo corso è utilizzabile anche da chi possiede versioni precedenti del corso.

Complessivamente, i video che compongono il corso durano 16 ore. Per questo è sicuramente corretto definire il corso come “completo”.

Non preoccuparti, però, le 16 ore sono ben spezzettate in 27 capitoli di lezioni più 3 esercitazioni. In questo modo puoi fruire del corso un po’ alla volta oppure seguire solamente i video relativi alle parti che ti interessano o ritornare ad un tutorial specifico quando hai un dubbio.

Andiamo a vedere di cosa parlano i vari capitoli.

Dopo una breve introduzione, il secondo capitolo del Corso completo di Photoshop CC 2014 tratta Camera RAW, ovvero il modulo di Photoshop che si usa per elaborare i file RAW. Si tratta di un capitolo piuttosto lungo, che ti spiega una per una tutte le funzionalità di questo modulo.

Ovviamente, non si limita descriverti cosa fanno le varie funzioni ma si sofferma su come usarle per preparare al meglio la foto per il passaggio al modulo principale di Photoshop. Inoltre, il capitolo ti spiega quali strumenti conviene tralasciare perchè nel modulo principale di Photoshop si ha maggiore controllo sui risultati.

Il terzo capitolo spiega per filo e per segno come usare e configurare l’area di lavoro. Siccome Photoshop è un programma molto vasto, in questo modo riesci a capire come gestire, organizzare e trovare i vari strumenti e pannelli, senza perderti.

Quarto e quinto capitolo parlano di pixel, dimensioni dell’immagine e gestione del documento. Qui impari la differenza tra pixel e centimetri, come gestire la risoluzione dell’immagine, il concetto di dpi, come ridimensionare il documento senza perdere qualità, in base alla sua destinazione.

Il sesto capitolo è fondamentale, infatti ti spiega metodi e profili colore. Quando scopri che c’è un profilo colore per la fotocamera, uno per la stampante e uno per il monitor, ti comincia subito a girare la testa.

In questo capitolo, ti viene spiegato con estrema chiarezza cosa e quali sono profili e metodi colore e come configurarli e manipolarli in Photoshop. Ciò include, ad esempio, quali sono le impostazioni migliori, come convertire i profili colore, come usare i profili colore per creare e bilanciare il bianco e nero.

Nel settimo capitolo si torna all’interfaccia di Photoshop CC 2014, con un’esaustiva descrizione di tutti i menù. Non è una cosa banale, perchè tra menù e sottomenù ci sono centinaia di voci.

Il capitolo 8 tratta finalmente uno dei concetti basilari di Photoshop: i livelli. Se non sai usare i livelli, non sai usare Photoshop. Così, questa parte del Corso completo di Photoshop CC 2014 parte spiegandoti cosa sono i livelli. Poi, ti insegna come usarli: crearli, spostarli, combinarli con i metodi di fusione, raggrupparli e così via. Non mancano ovviamente le maschere e i livelli di regolazione.

A questo punto vengono introdotti gli strumenti del pannello Strumenti di Photoshop (di solito si trova sulla sinistra dello schermo). Sono gli strumenti che permettono di operare sulla immagine, come quelli per la selezione, i gradienti, i pennelli, il cerotto, eccetera. Gli strumenti vengono trattati uno ad uno, con esempi di utilizzo e spiegazioni utili a tutti i fotografi.

Nel capitolo 10 si torna a parlare di interfaccia, trattando pannelli e storia. Quindi, puoi imparare a configurare i pannelli di cui è composta l’interfaccia (come quello dei pennelli) e ad intervenire sulla storia delle elaborazioni applicate ad un’immagine.

Proseguendo, trovi due capitoli dedicati ai filtri. Il primo parla dei filtri utili ai fotografi, il secondo di quelli inutili. In questo modo hai una panoramica completa, ma più dettagli su come usare nel fotoritocco i filtri adeguati di Photoshop.

Il capitolo 13 è dedicato alla correzione dei difetti. Si lavora quindi sua una foto di ritratto, a cui “lisciare” la pelle, rimuovere capelli fuori posto e imperfezioni. Poi, c’è anche la correzione di una foto di paesaggio da cui rimuovere oggetti di troppo.

Si passa poi alle selezioni. Photoshop presenta molti metodi selezione, che servono per fare correzioni e miglioramenti localizzati. Questo capitolo spiega come usare tutti questi strumenti per fare selezioni precise e veloci.

Il quindicesimo capitolo va poi a trattare i tracciati, da usare per scontorni di oggetti con un margine preciso. I tracciati possono essere difficili da fare, nel corso ti viene descritto come farli velocemente.

Il capitolo 16 presenta un’altra funzionalità fondamentale, le maschere. Grazie ad esse puoi applicare le elaborazioni solamente ad una parte di un livello. Alla fine di questo capitolo saprai esattamente a cosa servono e come usarle.

Nel capitolo successivo si prosegue con le maschere vettoriali che possono essere create dai tracciati.

Il diciottesimo capitolo è molto importante, perchè spiega lungamente come usare i livelli di regolazione. Essi permettono di applicare modifiche non distruttive alle immagini e devono far parte del tuo flusso di lavoro quotidiano. Tra questi c’è il famosissimo livello curve, ma anche strumenti per la nitidezza e altre correzioni tonali.

Successivamente, il Corso completo di Photoshop CC 2014 affronta la correzione colore e ti mostra come farla molto velocemente.

Rimanendo in tema di colore, il capitolo 20 dà alcune dritte fondamentali su come convertire in e ottimizzare il bianco e nero. Non è un corso completo di bianco e nero (quello lo trovi qui: corso bianco e nero in Photoshop), ma una raccolta dei punti principali da sapere per creare un’immagine in bianco e nero in Photoshop.

Cambiando totalmente fronte, si passa poi alle trasformazioni. Questi sono gli strumenti che permettono di scalare, distorcere, applicare una prospettiva e modificare completamente la forma degli oggetti (ad esempio alterazione marionetta). Tutti i vari strumenti sono introdotti e quelli più importanti vengono descritti più approfonditamente. Il capitolo successivo prosegue questo discorso.

Il ventitreesimo capitolo si sofferma sugli oggetti avanzati, dei “livelli speciali” che possono rendere il fotoritocco più efficiente.

Il capitolo 24 tratta le funzioni per creare HDR e panorami, molto usate da chi scatta foto di paesaggio. Ovviamente, non è una spiegazione approfondita, ma ti serve per capire le basi. Se vuoi approfondire l’hdr ti conviene seguire questo corso: Un videocorso per HDR da professionisti (sul serio!).

Nel capitolo successivo impari ad usare pattern e pennelli per aggiungere figure ripetute alle tue immagini. Anche qui, è una panoramica rapida, ti vengono date le basi da cui poi devi approfondire per sfruttare tutte le potenzialità di queste funzioni.

Anche il ventiseiesimo capitolo insegna ad aggiungere elementi all’immagine, in questo caso testi. È ovviamente più utile a chi fa anche grafica sulle foto, non a chi vuole solo aggiustare e migliorare gli scatti.

Il capitolo si conclude con le azioni, che ti permettono di “impacchettare” modifiche alle foto per applicarle in blocco. Si tratta di uno strumento che ti permette di accelerare di molto il tuo flusso di lavoro. Quindi, questo è un capitolo fondamentale, da seguire attentamente.

Terminati i capitoli di “lezione”, puoi seguire le esercitazioni. Ne hai tre a disposizione. Ognuna tratta un’immagine che viene sviluppata da capo a fine, prima in Camera RAW, poi in Photoshop.

La cosa molto interessante è come si svolgono queste esercitazioni. Insieme al corso puoi scaricare i file su cui esercitarti. Poi, all’inizio del video ti viene detto cosa devi ottenere per l’immagine in questione.

A questo punto puoi mettere in pausa, elaborare la foto e tornare al video per confrontare ciò che fa il docente con la tua elaborazione. Ti consiglio di seguire proprio questa “procedura” dopo aver visto interamente il corso, per mettere alla prova le conoscenze che hai acquisito.

Per chi è questo corso

Il Corso completo di Photoshop CC 2014 è per te se:

  • non hai mai usato Photoshop e vuoi imparare rapidamente come usarlo per le tue foto,
  • hai usato sempre Photoshop per tentativi e non sai bene perchè e come usare i vari strumenti,
  • non stai sfruttando Photoshop appieno perchè sai usare solo una manciata delle sue funzionalità.

Il corso non fa per te, invece, se:

  • hai già esperienza approfondita di Photoshop,
  • vuoi imparare i dettagli avanzati di tecniche speciali (ad esempio l’HDR o il ritocco avanzato dei ritratti).

Per questa ultima esigenza, ti consiglio di guardare la pagina dei videocorsi su FotoComeFare. Troverai parecchi corsi avanzati su varie tematiche specifiche.

Conclusioni

Come hai potuto capire da questa recensione, il Corso completo di Photoshop CC 2014 è un corso veramente completo. Non solo dura 16 ore, ma copre tutti gli aspetti di Photoshop che servono ad un fotografo, senza escludere niente.

Lo sappiamo tutti, Photoshop è potente, ma per addomesticare tutta questa potenza rischi di perdere un sacco di tempo ad imparare. In questo corso c’è tutto quello che devi imparare per usare Photoshop come hai sempre voluto.

Non vedo alcun motivo per non comprarlo.

A dire il vero, uno ci sarebbe, ovvero il prezzo. Anche se ragionevole, il prezzo intero è un po’ alto per molte tasche. Infatti, il prezzo intero di questo corso sarebbe di 118€.

Però, c’è una buona notizia. Periodicamente il corso verrà venduto a prezzo ridotto. Se ti iscrivi alla mailing list di FotoComeFare, riceverai una notifica tempestiva di tutte le promozioni (relative anche ad altri corsi).

Per iscriverti, scorri oltre la fine di questo articolo e troverai lo spazio in cui inserire il tuo indirizzo email.

Se invece non vuoi aspettare e vuoi imparare Photoshop subito, clicca su questo link: Corso completo di Photoshop CC 2014.

Domande frequenti

In che formato è disponibile il corso?

Il corso è disponibile in download (alta definizione e bassa definizione) e in DVD, ma la versione DVD costa molto di più.

Come posso pagare?

Puoi pagare con bonifico, carta di credito e Paypal.

E se non mi piace?

Potrai avere l’intera somma rimborsata entro 10 giorni dall’acquisto.