La fotografia di strada si basa sull’importante idea di “andare oltre l’ordinario”, o di catturare immagini che sono diverse dal normale.

Ma in cosa consiste questo processo fotografico? E perché è così? 

Per vedere oltre l’ordinario devi sviluppare la tua modalità e, anche se non ci sono risposte pre-confezionate o regole per fotografare in questo modo, qui trovi alcune idee che possono aiutarti a catturare le immagini in modo unico.

Trova la bellezza nella storia

La bellezza non è solo una caratteristica visiva. Cerca di individuare immagini che consentano alla tua mente di creare una storia.

É importante notare che queste storie non devono avere uno scopo. Alcune delle immagini più potenti ti trasmetteranno cose diverse a seconda del momento in cui ti trovi, oppure di come ti senti in cui le guardi.

 Lady in Red, 5th Avenue, Street Photography, Seeing Beyond The Ordinary

Lady in Red, 5th Avenue

Guarda l’immagine sopra. Io vedo una storia qui, basata sulla discrepanza tra l’immagine di una ragazza vestita di rosso che cammina libera sulla cover dell’Iphone e la rigidità della donna vestita di gioielli e dai toni pacati.

Rallenta

Se vai di corsa e sei sovrastimolato, prestare attenzione e catturare immediatamente quello che accade intorno a te diventa difficile.

Fai un profondo respiro, metti giù la macchina fotografica, aspetta e guardati intorno per un po’. Le fotografie più speciali sono intorno a noi, nascoste, ma se vuoi scovarle devi prestare attenzione.

Un’immagine differente all’inizio potrebbe passare inosservata

The Cigarette Break, Street Photography, Seeing Beyond The Ordinary

The Cigarette Break

Ti è mai capitato di ascoltare una canzone, pensare che non ti piacesse, e poi iniziare ad apprezzarla  dopo la seconda o terza volta? E poi di non poterne più farne a meno? (e poi la senti così tante volte da non poterne più, ma questa è un’altra storia)

Alcune delle immagini migliori e più straordinarie all’inizio non ti colpiranno.

La stessa cosa succede con le immagini. Non è detto che alcune delle immagini migliori, le più straordinarie, ti colpiscano dal principio. Quando si tratta di fotografia, specialmente a causa della quantità di immagini che passano davanti ai tuoi occhi ogni giorno, un’immagine ha solo un millisecondo per catturare la tua attenzione e poi un paio di secondi se decidi di catturarla in un click.

Questo può influenzare il modo in cui fotografiamo e in cui vediamo il mondo. Penso che questa sia la ragione per cui oggi si utilizzano tanto i filtri colorati, perché catturano l’attenzione, anche se poi, così come sono entrate velocemente nelle nostre vite, finiscono per sparire nell’oceano delle fotografie simili e di cui ci dimentichiamo.

Le immagini migliori sono quelle che crescono con te nel tempo- che appoggi di fianco scrivania, e che guardi ancora e ancora senza mai perdere interesse.

A queste immagini non interessano i primi due secondi.

Se tutti guardano in una direzione, tu guarda nell’altra

Designated Photo Spot, Lisbon, Street Photography, Seeing Beyond The Ordinary

Questa idea funziona per molte cose; investimenti, immobiliare, ma anche per la fotografia. Se tutti sono concentrati su una cosa, o su un modo di fare qualcosa, allora è meglio dirigersi verso un’atra direzione.

Quale direzione sia, chi lo sa. Ma sarà più facile scoprirlo se sarai capace di individuare le direzioni sbagliate.

Trova la bellezza nella banalità

Questo non significa fotografare cose noiose. Significa cercare qualcosa di interessante nelle aree che solitamente sono considerate noiose. Non escludere aree o oggetti da fotografare e non avere paura di catturare qualcosa di “banale” come un muro vuoto.

Non devi conoscere il motivo che ti porta a catturare quell’immagine, non devi conoscerne il significato, e non deve essere bella in senso tradizionale. La cosa più importante è che comunichi qualcosa quando la si guarda.

Non fissarti sull’ottenere attenzione

Lost in Lisbon, Street Photography, Seeing Beyond the Ordinary

Le fotografie ottenute in questo modo potrebbero non scatenare alcuna reazione la prima, la seconda, o la quinta volta che vengono viste.

Non tutti le gradiranno, ci si abitueranno, o le capiranno. Probabilmente la maggior parte delle persone non si fermerà neppure e non le noterà. Quindi non scoraggiarti quando questo accade. Con questo tipo di fotografie, ciò che ti interessa è influenzare fortemente una persona, e non catturare lo sguardo della maggioranza.

Una buona idea è trovare un amico che sia appassionato di fotografia o di arte, e parlargli di queste immagini, invece che preoccuparsi della reazione generale. Se identifichi una o poche persone a cui mostrare il tuo lavoro, esse potranno comprenderlo meglio e fornirti consigli e riscontri.

Comunque, il successo di un’immagine dipende da quanto piace a te.

Per approfondire la street photography, ti consiglio il mio doppo ebook: I fondamenti della street photography.

 

Articolo di JAMES MAHER, liberamente tradotto dall’originale: http://digital-photography-school.com/street-photography-see-beyond-ordinary