Il bianco e nero e il suo fascino senza tempo sono al centro del corso Tecniche Avanzate di Conversione e Correzione del Bianco & Nero di fotografiaprofessionale.it

La fotografia in bianco e nero non è mai passata di moda ma continua, piuttosto, a riscuotere un apprezzamento costante tra professionisti e semplici appassionati.

Si può dire che questa tecnica rappresenta, nella storia della fotografia, un filo conduttore che la attraversa tutta, un filone che non si è mai davvero esaurito e probabilmente mai lo farà.

Come lo stesso autore del corso, Simone Poletti, ci spiega nell’introduzione, il bianco e nero ha tracciato le basi stesse della fotografia, restando la scelta privilegiata di molti fotografi, soprattutto dei reportagisti e di tutti coloro che si dedicano alla fotografia come arte.

La forza del bianco e nero sta nella possibilità di chiarire meglio la composizione e valorizzare i contrasti tonali, imprimendo allo stesso tempo alle immagini un’aurea nostalgica, dall’impatto indimenticabile.

Vorresti imparare a ottenere un bianco e nero strepitoso con la conversione delle tue foto a colori? Questo corso ti illustra tecniche altamente avanzate, spiegandotele nel modo più semplice possibile.

Continua a leggere per farti un’idea più chiara del suo contenuto.

videocorsobn

L’autore

Simone Poletti lavora nel campo del ritocco fotografico da vent’anni. Direttore creativo della propria agenzia di comunicazione, è soprattutto l’orgoglioso co-fondatore di fotografiaprofessionale.it, nonché trainer sul sito per tutto ciò che riguarda la post produzione.

I molti e disparati ruoli ricoperti nel corso della sua carriera gli hanno, quindi, permesso di avere a che fare con i fotografi in modi molto diversi. Per esempio, lavorando con i professionisti che gli affidano le proprie immagini da correggere, o facendo da interfaccia tra fotografo e cliente, tramite il lavoro di agenzia. Insomma, una grande esperienza che gli ha fruttato l’abilità di capire le problematiche professionali di un fotografo e intervenire in suo aiuto.

Oggi la mission di Simone è principalmente quella di supportare i fotografi che vogliono sviluppare la propria passione, incrementandola e migliorandosi grazie alla formazione continua.

Per questo motivo l’autore ha realizzato una serie di video corsi per fotografi e ritoccatori, la cui caratteristica comune è la semplicità di approccio e linguaggio, grazie alla quale è garantita la comprensione immediata non solo al professionista ma anche all’amatore.

Contenuto del corso

Fino a qualche tempo fa diversi fotografi sostenevano che il bianco e nero fosse una tecnica necessariamente “da pellicola”, i cui risultati sarebbero rimasti sempre irraggiungibili. Questo oggi non è più vero, ed è proprio questo il punto di partenza del video corso.

Il presupposto è, infatti, che la qualità dei sensori digitali a nostra disposizione, come anche la qualità delle tecniche di post produzione, abbiano raggiunto livelli qualitativi d’eccellenza. Oggi è quindi possibile ottenere risultati fantastici partendo da una foto a colori e convertendola in bianco e nero.

Le tecniche proposte nel video corso, alcune di stampo più classico e altre decisamente innovative, si applicano non solo alla ritrattistica ma anche a qualunque altro genere fotografico, dal paesaggio al reportage.

Le foto esaminate in Tecniche Avanzate di Conversione e Correzione del Bianco & Nero sono numerose e varie, per un totale di 2 ore, divise in 12 capitoli. Ogni puntata ha una durata variabile, di massimo 30 minuti.

Questo ti permette, qualora tu fossi particolarmente impegnato, di dedicare pochi minuti al giorno all’apprendimento, con la comodità di potere ripassare quanto visto in ogni momento, trattandosi, in sostanza, di una sorta di workshop da seguire e ri-seguire da casa. Insomma, ti basta metterti comodo e premere play.

Ti indico qui di seguito come sono divisi i vari capitoli. Considera che, per motivi di spazio, ho potuto indicare solo l’argomento principale, ma ogni lezione è veramente ricca di trucchi, suggerimenti e tecniche alternative!

  • INTRODUZIONE: presentazione e senso del corso.
  • LEZIONE 1: lo sviluppo del RAW per ottenere il bianco e nero su Lightroom, passo passo (quindi, per esempio: come miscelare il bianco e nero usando il pannello colori, che valori dare alla chiarezza, come intervenire sulla curva di viraggio). Analisi di più tecniche diverse per ottenere un bianco e nero strepitoso su Lightroom.
  • LEZIONE 2: Photoshop e la gestione delle immagini già convertite in bianco e nero. In questo capitolo Simone ti spiega come lavorare sul contrasto del dettaglio e come aggiungere luci e ombre per dare ancora più corpo al tuo bianco e nero. Qui entriamo veramente nel campo dei trucchi altamente professionali del ritoccatore: al tuo bianco e nero non basta una buona conversione, è fondamentale invece imparare a conferire volume e spessore all’immagine.
  • LEZIONE 3: l’uso dei canali RGB in Photoshop. Gli errori che non dovresti fare, l’applicazione della tecnica su più foto.
  • LEZIONE 4: i calcoli di Photoshop.
  • LEZIONE 5: esame di un’altra tipologia di conversione del bianco e nero, partendo da un’immagine a colori. Da applicare in particolare nel caso di immagini con uno spettro di colori molto ampio, ma che desideri convertire in bianco e nero mantenendo un dettaglio eccellente.
  • LEZIONE 6: dritte di esportazione del bianco e nero da Lightroom. Ruolo della tinta. Come agire sul pannello HSL e sulla temperatura.
  • LEZIONE 7: il channel mixer. Esame di un grande classico per la conversione del colore: come ottenere il meglio da questa tecnica.
  • LEZIONE 8: come usare il color mapping, applicando le giuste regolazioni.
  • LEZIONE 9: il metodo “tutti i canali + 1”.
  • LEZIONE 10: come ottenere un bianco e nero di gran moda: il bianco e nero vintage.
  • LEZIONE 11: una conversione del bianco e nero per ottenere immagini più drammatiche, grazie all’uso dei filtri fotografici in post produzione.
  • CONCLUSIONE

I vantaggi di questo corso

Personalmente, ci sono state alcune cose che ho notato fin dal principio mentre seguivo il video corso Tecniche Avanzate di Conversione e Correzione del Bianco & Nero e che dovrebbero essere annoverate tra i suoi veri punti di forza. Ne ho individuate sei:

  1. È ricco di esempi: una volta spiegata la tecnica, l’autore provvede poi ad applicarla su diverse immagini, ricominciando il lavoro da capo. In diversi altri corsi questo non accadrebbe e l’insegnante si limiterebbe a farti vedere il prima e il dopo. Il metodo didattico qui scelto, invece, ti permette di memorizzare facilmente il concetto. Alla fine del corso saprai applicare quelle tecniche da solo, a occhi chiusi.
  2. Usa un linguaggio molto semplice: nonostante alcuni concetti possano risultare ostici, vengono spesso ripresi alcune nozioni fondamentali. Non ho mai avuto la sensazione di “avere perso qualche pezzo” per strada.
  3. I risultati sono subito tra le tue mani. Se fai quello che fa Simone, e apri il programma di fotoritocco mentre ascolti la sua voce (tenendo il video in sottofondo), ottieni subito un risultato fantastico sugli scatti sui quali stai provando la tecnica. Alla fine del corso sarai in grado di farlo completamente da solo.
  4. Il corso contiene capitoli dedicati a Lightroom e altri dedicati a Photoshop: puoi subito fare tuoi questi insegnamenti sul tuo programma di fotoritocco preferito.
  5. Le immagini si prestano a tipi di conversione diversi: l’autore è molto abile nello spiegarti quando sarà il caso di ricorrere a una tecnica e quando a un’altra.
  6. Il metodo didattico è rodato: stiamo infatti parlando di un professionista dell’editing digitale, che non è alla sua prima esperienza in fatto di tutorial sul fotoritocco.

Questo corso è adatto a te?

Non sono una grande esperta di post-produzione fotografica. Normalmente mi limito a regolazioni veramente basilari e, quando ho aperto la prima puntata di questo corso, non partivo da alcuna conoscenza avanzata sul ritocco fotografico.

Tuttavia, non ho avuto alcuna difficoltà a comprendere i concetti spiegati. E ho potuto poi immediatamente applicarli aprendo Lightroom e seguendo step by step i consigli di Simone.

Questo succede perché i video corsi sono forse ancora più pratici dei workshop da seguire in sede, nei quali devi prendere una gran quantità di appunti e hai un tempo limitato a disposizione per memorizzare ciò che ti viene insegnato.

I corsi da casa, articolati in più moduli, possono essere rivisti quando vuoi e la memorizzazione si adatta ai tempi della tua vita. Allo stesso tempo, sono talmente tante le tecniche alternative e i trucchi suggeriti dall’autore che credo che qualunque fotografo professionista potrà trarne un beneficio.

Conclusione

Credo si possa dire che qualunque fotografo, amatore o professionista, approdi prima o poi al bianco e nero. Per esempio, potresti avere voglia di provarlo su quel paesaggio marittimo che hai fotografato l’anno scorso, o potresti volere due diverse versioni del ritratto di tuo figlio e riservare quella in bianco e nero per una stampa da parete.

In ogni caso, insomma, credo che imparare a gestire con semplicità tutto il relativo flusso di lavoro e non dovere procedere per tentativi sia non solo un risparmio di tempo, ma soprattutto una soddisfazione di tipo personale. Ti consiglierei, quindi, questo corso anche solo per questo.

Per ulteriori approfondimenti, e per avere anche la possibilità di scaricare gratuitamente il corso Basi di sviluppo del Bianco & Nero, puoi cliccare su questo link:

Tecniche Avanzate di Conversione e Correzione del Bianco & Nero

Buon divertimento con i tuoi nuovi capolavori in bianco e nero!