La gestione del colore è un argomento un po’ scomodo. È un po’ come quando devi andare dal medico per farti fare una ricetta: ti serve, perché quella medicina ti farà stare meglio, ma ti sembra un po’ tempo perso.

La gestione del colore è un tema che tutti i fotografi digitali devono conoscere e approfondire prima o poi. Il momento in cui essa diventa necessaria è quando cominci a stampare le tue foto o a mostrarle su schermi diversi da quello del tuo computer.

Quante volte, infatti, ti è successo che i colori di una foto fossero splendidi sul tuo monitor e invece risultassero smorti sulla stampa?

Sapendo gestire il colore eviti questo problema. Come sta insegnando Giorgio Trucco proprio su questo sito, la gestione del colore è una scienza e quindi è possibile imparare le regole precise che la governano.

All’inizio, ovviamente imparare queste regole sembra una sfida titanica e un po’ noiosa. Se senti necessità di fare un po’ di chiarezza nella teoria e nella gestione del colore, credo troverai utile l’ebook oggetto di questa recensione.

Si intitola La teoria del colore. Continua a leggere per capire di cosa parliamo.

teoria_colore_ebook

Cosa imparerai da questo libro

La teoria del colore può essere considerato come un manuale per comprendere gli aspetti scientifici e tecnici che regolano la teoria del colore. Inoltre, è anche una guida di riferimento per la terminologia e le sigle ad essa legate (gamut, spazio colore, CMYK,ecc…).

Non ci trovi quindi riferimenti a nessun programma di fotoritocco o per la stampa, nessun tutorial. Trovi spiegazioni, anche di concetti scientifici, esposte in un linguaggio estremamente colloquiale.

Ecco di cosa parlano i vari capitoli:

  • la luce, con concetti di fisica che ne spiegano la natura e di anatomia che spiegano come noi la percepiamo;
  • il colore, cos’è la sintesi additiva e sottrativa, cosa significa RGB e CMYK;
  • la temperatura colore;
  • la ruota del colore e gli schemi colore, da usare anche nella composizione fotografica;
  • la percezione del colore, fattori soggettivi e oggettivi;
  • i metodi colore, con la spiegazione dei vari metodi per rappresentare i colori in digitale (RGB, HSL, LAB);
  • gestione del colore, attraverso i profili colore (per monitor e stampanti) e la spiegazione di pregi e difetti degli spazi colore sRGB, Adobe RGB e ProPhoto RGB;
  • intenti di rendering, per la conversione di uno spazio colore in un altro (percettivo, saturazione, colorimetrico relativo e assoluto).

Come dicevo sopra, questi argomenti estremamente tecnici e le loro basi scientifiche vengono tutti trattati in maniera divulgativa e molto colloquiale.

La teoria del colore conta un centinaio di pagine, che però sono di formato piccolo, adatte ad un e-reader come il Kindle. Quindi in un meno di due ore lo leggerai per intero.

Conclusioni

Ho trovato questo ebook sicuramente utile per costruire le basi della teoria del colore. Una volta assimilati i concetti che esso spiega, sarà facile capire come si applicano nei vari programmi di post-produzione e fotoritocco.

Inoltre, lo puoi tenere a portata di mano come riferimento a cui tornare quando non ti ricordi cosa significhi un determinato concetto o termine legato alla storia del colore (e ce ne sono molti).

Come ho accennato sopra, non aspettarti però da questo testo le istruzioni su come usare Photoshop (o qualsiasi altro software) per la gestione del colore.

Nota positiva, La teoria del colore è disponibile nei formati PDF, EPUB e MOBI, quindi lo puoi leggere agilmente su qualsiasi tablet, computer o ereader (ad esempio il Kindle).

L’unico difetto che ho trovato sta nel prezzo. L’ebook è breve, la sua lunghezza è sufficiente per spiegare esaurientemente le basi della teoria del colore. Le informazioni presenti sono molto utili e spiegate bene. Però costa poco più di 20€, secondo me dovrebbe venire qualche euro di meno.

Per acquistarlo, clicca su questo link. Ti troverai su una lunga pagina, scorri fino in fondo e troverai il pulsante per acquistare.

Modalità di pagamento e consegna

Puoi pagare con bonifico o con Paypal:

  Che cos'è PayPal

Una volta effettuato il pagamento, ti verrà fornito il link per scaricare l’ebook.

Se acquisti attraverso i link che trovi sul sito, percepisco una commissione che non grava sul prezzo da te pagato. Aiuterai così a mantenere questo sito attivo e gratuito. Grazie infinite anticipatamente.