Ogni obiettivo fotografico (detto anche lente) soffra di qualche difetto che comporta l’aggiunta di distorsioni alle foto.

Alcuni obiettivi distorcono i bordi, aggiungendo una specie di curvatura agli oggetti fotografici. Altri introducono anche l’aberrazione cromatica, che si presenta come una sbavatura colorate sui contorni degli oggetti. Oppure un altro problema diffuso è la vignettatura.

Il pannello Correzione lente in Lightroom serve proprio a correggere tutti questi difetti. Lo puoi fare in automatico usando i profili delle fotocamere oppure manualmente, per lavorare più in dettaglio.

Inoltre, con i controlli manuali puoi intervenire sulla distorsione prospettica. Questa si verifica spesso quando fotografi un edificio (o qualche altro soggetto) dal basso verso l’alto usando lunghezze focali corte.

In questo modo la distorsione prospettica viene amplificata ed il soggetto sembra fuggire verso l’alto o reclinarsi all’indietro. Un solo slider in Lightroom permette di raddrizzare gli edifici e rendere le foto decisamente più belle ed efficaci.

Puoi vedere il video in alta definizione cliccando sul numero in basso a destra e scegliendo 720p.

Per vedere il video a schermo intero, clicca sul tasto con le quattro frecce in basso a destra.

Se non lo vedi, vai a questo link: Tutorial Lightroom: correzione lente e correzione prospettica.

Per essere aggiornato sull’uscita dei prossimi video tutorial, iscriviti al canale YouTube di FotoComeFare.

Vuoi saperne di più su Lightroom? Allora ti consiglio il mio Corso completo di Lightroom 5, 11 ore e mezza di video tutorial per imparare tutto su Lightroom. Per maggiori dettagli clicca qui.