Scopri finalmente come creare immagini in bianco e nero perfette

Scopri finalmente come creare immagini in bianco e nero perfette

Realizzare un buon bianco e nero è un’operazione non banale. Ma, come già saprai, non esiste uno strumento automatico che con un paio di clic possa rendere le tue foto monocromatiche esattamente come desideri.

È necessario invece saper sfruttare bene le funzioni dei programmi di fotoritocco per avere il pieno controllo sulla conversione in bianco e nero.

Tecniche Avanzate per il Ritocco del Bianco e Nero è un videocorso che, come dice il nome, insegna tecniche veramente avanzate per sfruttare al meglio Lightroom e soprattutto Photoshop nella creazione di immagini monocromatiche. Eccone la recensione.

videocorso

Per chi è questo corso

Questo videocorso è dedicato a qualsiasi fotografo voglia ottenere delle immagini in bianco e nero dall’aspetto professionale, chiare nel messaggio che esprimono ed esteticamente appaganti.

È un corso che spiega tecniche da professionisti ma non un corso per soli professionisti. La piccola parte dedicata a Lightroom è molto semplice da seguire e capire, in quanto Lightroom stesso è un programma di facile utilizzo. La parte dedicata a Photoshop è accessibile a chiunque , nonostante gli strumenti utilizzati siano molteplici e anche piuttosto avanzati.

Lo scopo principale della conversione in bianco e nero è ottimizzare il contrasto tonale, perfezionare le sfumature di grigio in maniera che la foto raggiunga il risultato che desideri. Il docente spiega passo passo come ottenere questi risultati usando diversi strumenti e si sofferma anche sui motivi delle sue scelte, sul perché dei singoli valori impostati.

Questo è un pregio fondamentale del corso, in quanto molti tutorial spesso si soffermano solo sul come ma non sul perché. Sapendo quale strumento scegliere e perché viene usato in un certo modo, diventi capace di riutilizzare quello strumento in base le tue esigenze .

Così, anche se sei un totale principiante di Photoshop, Tecniche Avanzate per il Ritocco del Bianco e Nero insegna delle tecniche che sarai in grado di replicare passo passo, ripetendo le azioni del docente con cognizione di causa.

I contenuti

Tecniche Avanzate per il Ritocco del Bianco e Nero presenta numerosi metodi per la conversione in bianco e nero, tutti volti ad ottenere il pieno controllo sulla resa della fotografia . La durata è di circa un’ora.

Il primo metodo illustrato combina Lightroom e Photoshop (ma al posto di Lightroom si può tranquillamente usare Camera Raw, incluso in Photoshop). Lightroom viene usato per una serie di azioni che ho già illustrato nei tutorial su Lightroom (come ad esempio Video Tutorial Lightroom: bianco e nero ). Poi, la foto viene importata in Photoshop.

Questo secondo passaggio viene sfruttato per aumentare il dettaglio (la nitidezza) della foto, scurire lo sfondo attraverso una maschera e apportare correzioni localizzate schiarendo o scurendo alcuni singoli punti.

Gli altri metodi si basano solamente Photoshop:

  • il primo sfrutta i canali RGB e diversi modi di combinare tra loro i livelli,
  • il secondo fa uso dello strumento Calcoli,
  • il terzo insegna a evidenziare i contrasti tonali presenti nella versione a colori anche in quella in bianco e nero, sfruttando la collana correzione colore selettiva assieme alla correzione del bianco e nero.

Conoscere diversi metodi per la conversione in bianco e nero ha un duplice vantaggio.In primo luogo, alcuni effetti si possono ottenere con più di un metodo, perciò, una volta conosciuti tutti, puoi decidere quale ti fa più comodo, ti è più congeniale.

In secondo luogo, ogni metodo permette di creare qualcosa che con gli altri metodi non è fattibile, oppure che con gli altri metodi è difficile da ottenere. Perciò, grazie a questo corso ti ritrovi in mano una cassetta degli attrezzi versatile e completa per la creazione di foto in bianco e nero.

Il videocorso poi si chiude insegnando due metodi diversi per aggiungere tinte e viraggi al bianco e nero, come ad esempio il tipico effetto seppia.

Il mio giudizio

Guardando Tecniche Avanzate per il Ritocco del Bianco e Nero ho veramente avuto l’impressione di stare spiando le tecniche segrete di un professionista al lavoro sulle sue foto in bianco e nero.

Le tecniche spiegate vanno ben oltre l’uso di qualche strumento apposito per bianco e nero che richiede solamente lo spostamento di qualche slider. Invece, esse combinano diversi filtri e funzioni allo scopo di garantire il maggior controllo possibile sul risultato finale . Non si tratta sicuramente di cose che potresti scoprire da solo smanettando un po’ con il programma.

Se usi Photoshop e vuoi diventare capace di creare sempre splendide immagini in bianco e nero, esattamente come le desideri, con questo videocorso vai sul sicuro.

Per comprare il videocorso clicca qui: http://www.fotografiaprofessionale.it/prodotti/tecniche_avanzate_per_il_ritocco_del_bianco_e_nero_CAB.html

Modalità di pagamento e consegna

Puoi pagare con bonifico bancario, Paypal, carta di credito o PostePay:

Che cos'è PayPal

Come per tutti i corsi di FotografiaProfessionale.it, esiste anche la versione in DVD, ma è più costosa e non ne vedo la convenienza.

Se acquisti questo videocorso, percepisco una commissione che non grava sul prezzo da te pagato. Aiuterai così a mantenere questo sito attivo e gratuito. Grazie infinite anticipatamente.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Autore: Alberto Cabas Vidani

Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per divulgare la fotografia digitale. Ho fatto in modo che gli articoli su questo sito riuscissero sempre a insegnare o ispirare, usando un linguaggio comprensibile a chiunque.
Ora FotoComeFare è uno dei siti più visitati (se non il più visitato) tra quelli che insegnano la fotografia in Italia. Da un blog con un solo autore (me stesso), è diventato un sito con un’intera redazione.
Spero di poter continuare su questa strada e di continuare ad aiutarti a comunicare con le migliori foto possibili.

  • Massimiliano

    Interessante, ma 45 euro con tutto lo sconto mi sembra troppo considerando le numerose risorse gratuite e non che si trovano in giro.. con un prezzo più abbordabile lo avrei comprato di sicuro

    • Alberto Cabas Vidani

      Sì, il prezzo non è popolare, però difficilmente le risorse gratuite ti possono insegnare quello che c’è in questo videocorso.
      D’altronde altrimenti non avrebbe senso di esistere.

      • Massimiliano

        Si sono d’accordo che la qualità non può essere paragonabile ad altre risorse, ma rimango dell’idea che il costo è eccessivamente alto, peccato.. Un prezzo che si aggiri intorno ai 15/20 euro potrebbe essere adeguato e aumenterebbe di sicuro il numero delle vendite e di conseguenza gli introiti finali per il produttore

  • Alberto Fodale

    Ciao, volevo acquistare ieri a 21 euro il corso di ritocco bianco e nero ma il carrello non riportava il prezzo scontato…

    • Alberto Cabas Vidani

      Mi spiace, però questo aspetto è gestito da fotografiaprofessionale.it.

Chi c'è dietro FotoComeFare?



authorMi chiamo Alberto Cabas Vidani, sono un informatico per formazione e un fotografo per passione.


Ho fondato FotoComeFare nel 2010 per condividere le conoscenze che avevo acquisito e che continuo ad acquisire su fotografia digitale e fotoritocco.


Voglio rendere queste conoscenze accessibili a chiunque, anche ai principianti assoluti.


Per contattarmi, vai alla pagina dei contatti.


Privacy Policy

© 2010-2014 FotoComeFare, tutti i diritti riservati / Cabas Vidani Alberto, vicolo della Sedima, 23 - 34076 Romans d'Isonzo (GO)
P.IVA 01139850315, CF CBSLRT82C07F356B, numero REA GO-75162
N° fax +3904811901128

FotoComeFare partecipa al Programma Affiliazione Amazon Europe S.r.l., un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Sprintrade network.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni